venerdì, 21 Giugno , 24

Firenze, Schlein: voglio vedere prima sindaca donna, Sara Funaro

Rischio astensione? “Con questa destra voto ballottaggi...

Autonomia, Conte: pronti a formulazione quesito referendario

Todde annuncia impugnazione alla Consulta, lotteremo a...

Tennis, Sinner supera Struff e centra la semifinale ad Halle

Vittoria con qualche patema 6-2 6-7 7-6 Roma,...

Von der Leyen: entro fine mese avviare i colloqui di adesione dell’Ucraina all’Ue

AttualitàVon der Leyen: entro fine mese avviare i colloqui di adesione dell'Ucraina all'Ue

E annuncia: consegneremo a Kiev ulteriori 1,9 miliardi di euro dal nostro Fondo

Roma, 11 giu. (askanews) – “L’Ucraina ha compiuto tutti i passi che avevamo stabilito. Ed è per questo che crediamo che l’Unione Europea debba avviare i colloqui di adesione con l’Ucraina già entro la fine di questo mese”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, durante il suo intervento alla plenaria della Conferenza per la ricostruzione dell’Ucraina, in corso di svolgimento a Berlino e a cui partecipa anche Volodymyr Zelensky.

“Oggi posso anche annunciare che consegneremo all’Ucraina ulteriori 1,9 miliardi di euro dal nostro Fondo per l’Ucraina entro la fine del mese. Questo grazie alle riforme globali e alla strategia di investimento che l’Ucraina ha approvato”, ha detto Von der Leyen, “Si tratta del cosiddetto Piano Ucraina. Il piano per l’Ucraina comprende, ad esempio, riforme del settore giudiziario e della lotta alla corruzione. Questo costituisce la base per rendere l’Ucraina attraente per gli affari e gli investitori. E sta anche avvicinando l’Ucraina all’Unione europea”.

“L’Ucraina”, le sue parole, “ha compiuto tutti i passi che che avevamo stabilito. Ed è per questo che crediamo che l’Ue debba avviare i colloqui di adesione con l’Ucraina già entro la fine di questo mese”.

Presidente Zelensky, caro Volodymyr, questa è la prima conferenza sulla ricostruzione dell’Ucraina che si tiene all’interno dell’Unione Europea. Ed all’Ue che il vostro Paese appartiene. Kharkiv è Europa. L’Ucraina è Europa. E la nostra Unione è la vostra casa”, ha concluso.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles