lunedì, 22 Luglio , 24

Joe Biden si è ritirato dalla corsa presidenziale

Endorsement a Kamala HarrisRoma, 21 lug. (askanews)...

Biennale Danza, consegnati i Leoni e Caprioli e Harrell

La cerimonia nella sede di Ca’ Giustinian Venezia,...

Due identificati per l’aggressione a Joly, Piantedosi: grato alla Questura

“La loro posizione al vaglio dell’Autorità Giudiziaria” Roma,...

Allerta gialla in 10 Regioni per piogge e temporali al Sud

Nel corso della giornata di lunedì. Allerta...

Ue,non paper Italia:allentamento regole aiuti Stato non è risposta

AttualitàUe,non paper Italia:allentamento regole aiuti Stato non è risposta

All’inflation reduction act Usa e a massicci sussidi a industria

Roma, 1 feb. (askanews) – “Un allentamento delle regole Ue sugli aiuti di Stato con un quadro temporaneo di crisi non è la risposta” dell’Ue al inflation reduction act americano che prevede massicci sussidi all’industria per la transizione energetica. E questo perchè “comporterebbe un rischio di frammentazione del mercato interno. Più del 77% degli aiuti di Stato approvati in base all’attuale quadro di crisi è concentrato in soli due stati membri (Germania e Francia, ndr) e questo squilibrio potrebbe aumentare ulteriormente se fosse data briglia sciolta ai governi nazionali, perchè non tutti gli stati memnbri hanno il margine di bilancio per fornire aiuti di Stato. Questo comprometterebbe l’unità dell’Europa proprio nel momento in cui abbiamo bisogno di affrontare insieme le sfide che abbiamo davanti”. Lo si legge in un ‘non paper’ presentato dall’Italia all’Ue in vista del nuovo piano industriale per il Green Deal, che sarà discusso dai capi di Stato e di governo al Consiglio Ue straordinario di Bruxelles del 9 e 10 febbraio.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles