venerdì, 19 Luglio , 24

Renzi: con Schlein, Conte e gli altri unica alternativa a Meloni

“Dichiarando chiusa la stagione dei veti e...

Meloni: Italia non dimentica via d’Amelio, lotta a mafia priorità

“Borsellino e agenti scorta faro speranza e...

Usa2024, Trump: porrò fine a ogni crisi, anche a guerra in Ucraina

“Mi basta una telefonata” Roma, 19 lug. (askanews)...

Tanzania, missione dell’ambasciatore e dei capi missione Ue a Mwanza

AttualitàTanzania, missione dell'ambasciatore e dei capi missione Ue a Mwanza

Visita al Bugando Medical Center sostenuto da Italia

Roma, 27 gen. (askanews) – L’ambasciatore italiano in Tanzania Marco Lombardi, insieme con i capi missione dell’Unione Europea accreditati in Tanzania, è stato dal 25 al 27 gennaio in missione a Mwanza, seconda città del Paese che, situata sul lago Vittoria, ha una popolazione di 3,6 milioni di abitanti. Si tratta della seconda città più popolosa dopo Dar es Salaam.

Stando a quanto reso noto dall’ambasciata in una nota, nel corso della missione è stato effettuato un incontro con il Regional Commissioner di Mwanza, Adam Kighoma Ali Malima, al quale Lombardi ha illustrato l’impegno dell’Italia nella regione nel settore della formazione, in particolare per quanto concerne il centro di eccellenza per l’industria del pellame del Campus di Mwanza del Dar es Salaam Institute of Technology. Ha inoltre ricordato che nel distretto di Shinyanga è attivo un progetto del 5% Fondo Globale implementato da CUAMM e Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell’Università di Firenze. Ha infine sottolineato l’importanza che, da parte italiana, si annette ai collegamenti aerei diretti tra Italia e Mwanza.

I Capi missione Ue hanno effettuato delle visite di approfondimento presso il nuovo acquedotto realizzato dall’Ue, dalla Bei e dalla Cooperazione francese, e alle miniere d’oro della regione che hanno aiutato a comprendere le potenzialità dell’industria mineraria ed estrattiva del Paese anche per quanto concerne le terre rare. E’ stata registrata la disponibilità delle autorità della Tanzania a sviluppare iniziative PPP con imprese europee.

Gli Ambasciatore Ue hanno anche visitato il centro di formazione Feta (Fishery Education Training Agency) che, in collaborazione con l’Ue, sta sviluppando una moderna industria ittica che consente già l’esportazione del pregiato pesce locale sui mercati europei.

Su iniziativa dell’Ambasciatore Lombardi, i Capi Missione Ue hanno visitato il Bugando Medical Center, secondo ospedale più grande della Tanzania, che, grazie al contributo della Cei, del Gaslini di Genova, del Bambin Gesù e della Fondazione Vittorio Tison di Meldola, ha appena inaugurato un centro oncologico di eccellenza per la cura dei tumori femminili e dei bambini. Il Professor Fabiani Massanga, Direttore Generale della Struttura, ha pubblicamente ringraziato l’Italia per l’apporto decisivo per la realizzazione di questa success story che ha visto non solo nostri finanziamenti, ma anche un’importante attività di formazione medica e paramedica da parte italiana.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles