martedì, 16 Aprile , 24

Siccità in Puglia, raccolto grano compromesso al 20-25%

Nella Capitanata e nell’areale di Altamura Roma, 16...

Inaugurata 62esima edizione Salone del Mobile con Urso e Santanchè

Al taglio del nastro anche l’ideatrice del...

Tanzania, incontro dell’ambasciatore Lombardi con ministra Esteri

AttualitàTanzania, incontro dell'ambasciatore Lombardi con ministra Esteri

Stergomena Tax ha ringraziato Italia per impegno Cooperazione

Roma, 7 dic. (askanews) – L’Ambasciatore Marco Lombardi ha incontrato, il 5 dicembre scorso, la ministra degli Esteri e della Cooperazione per l’Africa Orientale della Repubblica Unita di Tanzania, Professoressa Stergomena Tax. Stando a quanto riferito dall’ambasciata in una nota, nel corso di un incontro molto cordiale, la titolare degli Esteri ha esordito, pregando Lombardi di porgere gli auguri di buon lavoro e il saluto suo e della Presidente della Repubblica, Samia Suluhu Hassan, alla Presidente del Consiglio dei Ministri, Giorgia Meloni, e al Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani.

Tax, nell’esprimere la sua più viva soddisfazione per la nomina di una donna a Capo del Governo italiano, ha sottolineato che sarà molto lieta di collaborare con la nostra nuova compagine governativa. La ministra ha poi ringraziato l’Italia per il suo rinnovato impegno nel settore della Cooperazione allo Sviluppo. E’ stato espresso grande apprezzamento per l’entrata in vigore dell’accordo bilaterale sulla formazione professionale e sulla prossima firma di quello per il supporto al settore statistico.

Come sottolineato nella nota, in Tanzania è molto considerato l’impegno della Cooperazione allo Sviluppo italiana nei settori della medicina neo-natale, del rafforzamento del ruolo della donna, dell’assistenza ai disabili e della blue-economy. La Tax ha poi posto un particolare accento sul buon esito dell’Italy-Tanzania Business and Investments Forum del settembre scorso e sugli importanti seguiti in termini di collaborazioni economiche.

La ministra ha poi tenuto a ringraziare la locale comunità italiana che, con i suoi investimenti nel settore del turismo a Zanzibar e con l’attività delle organizzazioni della società civile e dei Missionari contribuisce all’occupazione, ma anche al sostegno delle fasce più deboli della popolazione di questo Paese. Al riguardo, ha segnalato apposita riunione con le organizzazioni della società civile italiane sarà organizzata nel marzo 2023 dall’Ambasciata di Tanzania a Roma. Lombardi, nell’esprimere soddisfazione per l’eccellente livello delle relazioni bilaterali, è tornato a richiedere l’appoggio della Tanzania alla candidatura di Roma per ospitare l’Expo 2030.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles