martedì, 23 Aprile , 24

Lollobrigida: restituiamo ai giovani i beni confiscati a malavita

2/01 inaugurato istituto agrario in azienda Francesco...

Vino, dopo 150 anni il Barbera rinasce a Monza con un progetto sociale

“Autari”: dall’unico vigneto in centro città 492...

A Domodossola “SG Soccer Summer Camp”, dal 30 giugno al 12 luglio

Il campus calcistico internazionale firmato SG SOCCER Roma,...

Copa e Cogeca: proroga stop dazi Ucraina sfida per produttori Ue

Miglioramento ma non riesce ad affrontare timori...

Sanchez: esigiamo risposta da Israele su morte operatori umanitari

video newsSanchez: esigiamo risposta da Israele su morte operatori umanitari

Il premier spagnolo parla da Amman in Giordania

Roma, 2 apr. (askanews) – Dalla Giordania, il premier spagnolo Pedro Sanchez esprime dolore e indignazione per la morte di sette operatori umanitari a Gaza.”Vorrei cominciare questo breve discorso esprimendo il mio più profondo dolore per la morte di vari cooperanti, di cui siamo giunti oggi a conoscenza, dell’organizzazione di aiuti umanitari World Central Kitchen, vittima di un bombardamento questa notte nella striscia di Gaza. Sono morti facendo quello che questa ONG fa da anni, dare da mangiare alla gente in mezzo a tanta devastazione. Spero, esigo che il governo israeliano chiarisca quanto prima le circostanze di questo brutale attacco” ha detto Sanchez.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles