giovedì, 29 Febbraio , 24

Casucci: Cultura e la creatività al centro dello sviluppo economico locale

Parla l’assessore regionale al turismo al focus...

Usa, Corte Suprema si esprimerà su richiesta di immunità di Trump

Deciderà se potrà essere perseguito per interferenza...

Modernità del Trittico di Giacomo Puccini

L’anno del centenario pucciniano si apre domani...

Il Gemelli è il miglior ospedale d’Italia secondo Newsweek

Per il quarto anno consecutivo, sale al...

QVC Italia con la Fondazione Veronesi per la ricerca oncologica femminile

Dall'Italia e dal MondoQVC Italia con la Fondazione Veronesi per la ricerca oncologica femminile

(Adnkronos) –
QVC Italia, leader mondiale del video-commerce, si conferma al fianco di Fondazione Veronesi per sostenere la ricerca scientifica oncologica femminile: grazie al progetto Shopping4Good saranno raccolti fondi per sostenere il lavoro di tre ricercatori o ricercatrici impegnati nello studio e nella sperimentazione di nuove cure. L’iniziativa è supportata dalla campagna di sensibilizzazione ‘Il tumore non chiede quanti anni hai’. Da sempre sensibile al tema del benessere e della salute della donna – si legge in una nota – QVC sostiene anche quest’anno il progetto Pink is good di Fondazione Veronesi, che ha già consentito sinora di finanziare 23 ricercatori. 

Ogni anno oltre 55.000 donne in Italia si ammalano di tumore al seno, ma grazie alla diagnosi precoce e al progresso della ricerca scientifica il 90% riesce a essere curata. Questa percentuale rappresenta il motore che stimola QVC Italia – spiega la società – a sostenere il progetto anche con una campagna che quest’anno porta l’attenzione su un messaggio molto forte con un richiamo all’ageism, la forma di pregiudizio legata all’età: “il tumore non chiede quanti anni hai”. Il tumore è una malattia sempre più inclusiva. Se nell’immaginario comune viene associato a una fase avanzata della vita, i dati mostrano che a ricevere una diagnosi di cancro sono persone di ogni età. Non sono infatti le differenze anagrafiche a fare la differenza, ma la prevenzione e la ricerca scientifica d’eccellenza. 

“Shopping4Good è un programma strutturato per darci la possibilità di sostenere i valori in cui crediamo fortemente e sui quali vogliamo continuare a sensibilizzare le persone che fanno parte della nostra community – dichiara Sarah-Jane Morgan, Ceo di QVC Italia – La prevenzione e la salute sono due temi che riguardano tutti noi e sui quali non andrebbe mai tolta l’attenzione. Per questo sosteniamo con convinzione il progetto Pink is good di Fondazione Veronesi sin dal 2015”. 

“La tutela della salute, il sostegno concreto alla ricerca scientifica e la necessità di sensibilizzare l’opinione pubblica sono valori per noi fondamentali che sappiamo di poter condividere con QVC Italia – afferma Paolo Veronesi, presidente di
Fondazione Umberto Veronesi Ets e direttore Divisione Senologia chirurgica dell’Istituto europeo di oncologia (Ieo) di Milano – La conferma della nostra collaborazione è un messaggio importante perché racconta come il mondo medico-scientifico possa collaborare con il mondo imprenditoriale per una visione condivisa a favore della comunità”.  

La campagna 2023 – dettaglia la nota – coinvolge il fotografo di fama internazionale
Settimio Benedusi e prende forma con i ritratti di 3 donne che hanno conosciuto il tumore e affrontato un percorso di cura in età diverse. Si tratta della presentatrice televisiva Samantha De Grenet, della cestista e modella Valentina Vignali e di Liana Buttafava, pensionata che ha scelto di raccontare la sua storia per fare sensibilizzazione e sostenere il progetto. Ognuna di loro ha un’esperienza di malattia vissuta e curata grazie alla diagnosi tempestiva. I loro intensi ritratti fotografici saranno al centro di una campagna di comunicazione e sensibilizzazione che QVC Italia porterà avanti su tutte le sue piattaforme, dal portale online ai canali Tv, quella on demand, QVC+ e iniziative sui social network, fino a spazi pro bono ottenuti presenti su stampa, affissioni e radio. 

A partire dal 4 ottobre fino alla fine del mese – conclude la nota – ordinando sulle piattaforme multimediali di QVC Italia una serie di prodotti esclusivi messi a disposizione dai prestigiosi brand che supportano l’iniziativa, o aggiungendo una donazione di un euro, si potrà contribuire alla raccolta fondi: il 100% di tutti questi acquisti e donazioni sarà devoluto a Fondazione Veronesi. A chi effettuerà la donazione verrà spedita la cartolina con il visual della campagna e una lista di consigli per una vita all’insegna della salute e della prevenzione. L’iniziativa di Shopping4Good 2023 sarà inoltre presentata al pubblico mercoledì 4 ottobre alle ore 21 sul canale 32 digitale terrestre e tivùsat, 475 di Sky e in streaming www.qvc.it.  

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles