domenica, 25 Febbraio , 24

A Roma tutti col nastro arancione per Leone e i diritti degli animali

La mobilitazione che chiede l’introduzione di pene...

Osimhen non basta, il Napoli a Cagliari fa 1-1

Il nigeriano segna al 66′. Pareggio beffa...

Musica Classica: Gianandrea Noseda torna nella sua Milano, alla Scala

Con National Symphony Orchestra, programma strepitoso e...

Ucraina, Zelensky: proposta di pace alla Russia prima della conferenza in Svizzera (a primavera)

Presidente ucraino “certo” degli aiuti statunitensi Roma, 25...

Qatar, ambasciatore visita militari italiani per sicurezza Mondiali

AttualitàQatar, ambasciatore visita militari italiani per sicurezza Mondiali

Impegnati nell’operazione Orice, a sostegno delle forze locali
Roma, 25 ott. (askanews) – “Questo, per l’Italia, è un mondiale Fifa molto particolare. La mia grande soddisfazione è che la vera nazionale di calcio, la vera nazionale italiana, siete voi. Siete voi, uomini e donne delle Forze Armate che rappresentate il Paese al meglio”: lo ha detto l’ambasciatore d’Italia in Qatar, Paolo Toschi, ai militari italiani schierati nella base di Al Qaqaa, quartier generale dell’operazione “Orice”, la missione bilaterale di supporto alle Forze Armate del Qatar per garantire la sicurezza dei Mondiali di calcio, i primi a essere ospitati da un Paese del Medio Oriente, che si disputeranno nell’emirato del Golfo tra il 20 novembre e il 18 dicembre prossimi. Nel fare riferimento ai tratti distintivi dell’operato dei militari italiani all’estero, Toschi ha evidenziato che quello in Qatar “è, naturalmente, un teatro diverso, in cui, soprattutto, siamo a mostrare la nostra eccellenza, le vostre capacità, le nostre caratteristiche tecnologiche e di impiego. Questo vi rende i protagonisti della presenza italiana da tanti punti di vista. Vi sarà una grande attenzione per quello che fate”, ha proseguito l’ambasciatore. “Ma non ho dubbi che ogni giorno, come fate sempre, porterete la bandiera dell’Italia con onore, con impegno, con grande senso dello Stato. È un mio grande onore accogliervi in questo Paese: per questo vi dico, ben arrivati. Sono certo – ha concluso Toschi – che con il vostro lavoro e grazie alla presenza delle Forze Armate italiane, l’immagine, ma anche la sostanza di quello che l’Italia rappresenta nel mondo sarà apprezzata ogni giorno, ogni minuto del vostro impegno”. Come precisa l’ambasciata in una nota, Toschi è stato accolto dal Comandante del contingente interforze a guida Brigata “Sassari”, Generale di Brigata Giuseppe Bossa, che ha illustrato compiti e finalità della missione. Al termine l’ambasciatore ha assistito a un’attività dimostrativa delle capacità esprimibili dal contingente italiano in termini di materiali, equipaggiamenti, mezzi e sistemi in dotazione alle unità specialistiche delle tre Task Forces del contingente. continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles