mercoledì, 21 Febbraio , 24

Divulga, nel 2023 record di grano duro dalla Russia: import +1.164%

Impennata anche da Turchia(+798%). Ankara e Mosca...

Crollo Firenze, Cgil-Uil: oggi sciopero nazionale di due ore

Presidio nel capoluogo toscano con Landini e...

Cina, regolatore finanziario: aumentare trasparenza per investimenti

Pechino cerca di tamponare la perdita di...

Giappone, export cresciuto grazie a spedizioni in Cina

Ma le importazioni sono in calo Roma, 21...

Pnrr: Berlusconi: “Ridiscuterlo sarebbe illogico e pericoloso”

PoliticaPnrr: Berlusconi: “Ridiscuterlo sarebbe illogico e pericoloso”

ROMA – “Sarebbe gravissimo se per ridiscuterlo si mettessero a rischio risorse preziose che con tanta fatica abbiamo procurato per far ripartire l’Italia. Dico abbiamo perché, anche se all’epoca ero all’opposizione, posso rivendicare di aver svolto un ruolo decisivo all’interno del PPE per convincere la signora Merkel e gli altri colleghi leader ad avere un atteggiamento generoso verso l’Italia. A questo si devono più di 200 miliardi di euro, che significano quasi 3.500 euro per ogni italiano. Aggiustamenti marginali naturalmente è del tutto ragionevole farli, in accordo con l’Europa, alla luce di mutate condizioni, ma nulla più di questo. Ridiscutere il Pnrr sarebbe illogico e pericoloso, mentre non c’è nessun motivo vero per chiederlo”. Lo dice Silvio Berlusconi intervistato da ‘ilsettimanale.pmi.it’

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Pnrr: Berlusconi: “Ridiscuterlo sarebbe illogico e pericoloso” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles