mercoledì, 24 Luglio , 24

Diagram: collaborazione con Intesa SP per analisi dati agroalimentare

Strumenti a disposizione della direzione Agribusiness Milano, 24...

Conad sostiene l’associazione Donne del retail

Lusetti: siamo i primi, mi auguro lo...

Roma, 3, 5 e 6 agosto Filosofie sotto le stelle allo Stadio Palatino

In concomitanza con il World Congress of...

BPM: 2 mln finanziamento a Brivio & Viganò per impianto fotovoltaico

Operazione con garanzia SACE Banco BPM ha perfezionato...

Paolo Zangrillo, da manager di lungo corso a ministro della Pubblica Amministrazione

PoliticaPaolo Zangrillo, da manager di lungo corso a ministro della Pubblica Amministrazione

ROMA – Paolo Zangrillo è il nuovo ministro della Pubblica Amministrazione. E’ il fratello meno famoso di Alberto Zangrillo, il medico di Silvio Berlusconi e numero uno dell’ospedale san Raffaele di Milano. Nato a Genova il 3 dicembre 1961, si è laureato in Giurisprudenza a Milano nel 1987, ma la sua carriera di manager alla Magneti Marelli inizia 5 anni più tardi, nel 1992 quando lo tsunami di Mani pulite aprirà le porte della politica a Berlusconi e a Forza Italia. Nel 2010 il neoministro diventa vicepresidente per le risorse umane presso la Fiat powertrain technologies e l’anno successivo stesso incarico presso la Iveco. Il suo ingresso in politica è recentissimo, meno di cinque anni. E’ il gennaio 2018, infatti, quando Berlusconi lo candida ufficialmente per la camera dei deputati nelle elezioni politiche di quell’anno e viene eletto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Paolo Zangrillo, da manager di lungo corso a ministro della Pubblica Amministrazione proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles