domenica, 21 Luglio , 24

M.O., Netanyahu: raid in Yemen “risposta” ad attacco Houthi a Tel Aviv

Premier israeliano: Houthi “parte dell’asse del male...

Vino, Les Grands Chais de France raddoppia vendite Cremant in Italia

In primo semestre 2024 già vendute 200mila...

Carmine Padula, oltre la colonna sonora

Lunedì 22 luglio, alle ore 21,30, i...

Vino, Castello Del Terriccio partner di “Una montagna di libri”

Il 4 agosto a Cortina conversazione sul...

Ozzy Osbourne cancella il tour europeo per problemi di salute

AttualitàOzzy Osbourne cancella il tour europeo per problemi di salute

Annullata la data in Italia del 12 maggio a Casalecchio di Reno

Milano, 1 feb. (askanews) – Ozzy Osbourne ha cancellato il tour europeo e in Gran Bretagna previsto per il 2023 per problemi di salute. Ad annunciarlo il cantante 74enne, storico frontman dei Black Sabbath, con un post sui social.

“Questa è probabilmente una delle cose più difficili che ho dovuto condividere con i miei fedeli fan”, ha scritto, riepilogando poi i vari problemi di salute affrontati negli ultimi anni. “Come tutti saprete, quattro anni fa, questo mese, ho avuto un grave incidente, in cui mi sono danneggiato la colonna vertebrale”, ha scritto il cantante, “il mio unico scopo di tutto questo periodo è sempre stato quello di tornare sul palco”.

Ozzy ha aggiunto di non avere problemi alla voce ma al corpo, “ancora fisicamente debole”, una condizione che lo ha portato dunque ad annullare la serie di concerti con i Judas Priest; tour che prevedeva anche una data in Italia, il 12 maggio, a Casalecchio di Reno (Bologna).

“Onestamente, mi sento mortificato che tutti voi abbiate pazientemente tenuto i vostri biglietti per tutto questo tempo, ma mi sono reso conto che non sono fisicamente in grado di fare le mie prossime date del tour europeo/britannico, perché so che non potrei affrontare il viaggio”, ha aggiunto.

Il “No more tours 2” è stato già rinviato svariate volte. Sarebbe dovuto partire nel 2019, ma poi una caduta in casa per Ozzy Osbourne e altri problemi di salute lo hanno fatto posticipare, a seguire è arrivata la pandemia e ora il nuovo stop.

“Voglio ringraziare la mia famiglia, la mia band, la mia crew, i miei amici di sempre, i Judas Priest, e naturalmente i miei fan per la loro infinita dedizione, lealtà, sostegno e per avermi dato la vita che non avrei mai sognato di avere. Vi amo tutti”, ha concluso il cantante nel suo post.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles