martedì, 16 Luglio , 24

Un temporary store di Swatch apre a Forte dei Marmi

Gli orologi nella celebre località di mare...

Unindustria: Giuseppe Biazzo designato presidente all’unanimità

Succede ad Angelo Camilli. Elezione il 24...

Joe Biden ripende la sua campagna elettorale

In Nevada con black e latini New York,...

“Legally Blonde, La rivincita delle bionde” arriva a Milano

Attualità"Legally Blonde, La rivincita delle bionde" arriva a Milano

Il musical nel segno del “girl power” al TAM Arcimboldi

Milano, 30 gen. (askanews) – Dopo il successo di Broadway e i numerosi premi internazionali nel West End, arriva finalmente in Italia il musical tratto dal film “Legally Blonde”, uscito in Italia nel 2002 con il titolo “La rivincita delle bionde” e interpretato dalla spumeggiante Reese Witherspoon, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo autobiografico della bionda Amanda Brown. Lo spettacolo debutta al TAM Teatro Arcimboldi Milano l’1 febbraio 2023 (in scena fino al 5 febbraio) per poi proseguire la tournée a Genova (Teatro Politeama – 24 e 25 febbraio), Firenze (Teatro Verdi – dal 10 al 12 marzo) e infine a Torino (Teatro Alfieri – 18 e 19 marzo). Vivace e brillante musical dal ritmo vertiginoso si avvale di testi e musiche incalzanti scritte dalla coppia Laurence O’keefe e Nell Benjamin, di un libretto originale scritto da Heather Hach e di coreografie esplosive ed iper-colorate. E’ un musical per tutti, spiritoso e brioso che porta lo spettatore in un mondo stravagante, a volte surreale ma mai noioso.

La storia è semplice. La biondissima protagonista Elle Woods, presidentessa dell’associazione studentesca femminile Delta Nu, è una assidua seguace dei dettami delle riviste patinate: tutta glamour, manicure, shopping e accessori total pink. E’ impeccabile, sempre di buon umore, apparentemente frivola e poco intelligente. Viene improvvisamente lasciata dal suo fidanzato, Warner, rampollo di una dinastia di senatori, perché considerata troppo bionda e troppo superficiale per il suo futuro da politico. Determinata a riconquistarlo Elle usa il suo fascino e il suo ingegno per essere ammessa ad Harvard, nella stessa facoltà che frequenta il suo ex. Ma la vita universitaria è ricca di insidie e difficoltà, Warner ha trovato un’altra fidanzata, una “brava ragazza” castana, mentre l’ambiente che la circonda non la accetta per come è, non la rispetta e non valorizza le sue capacità. La frustrazione ma soprattutto alcune nuove amicizie però la spingono a cominciare a credere in se stessa, a riconoscere le sue abilità e a impegnarsi nello studio della legge. Sarà così in grado di aiutare concretamente anche gli altri difendendo con successo una persona accusata ingiustamente di omicidio grazie alla sua preparazione e alle sue brillanti intuizioni femminili.

Con esuberanza e attraverso una trama “leggera” il musical affronta alcuni temi forti e vincenti, un pretesto per sconfiggere pregiudizi e discriminazioni, un viaggio verso il riscatto di una donna e della sua femminilità. Insegna che la personalità di ciascuno non deve necessariamente essere annientata per farsi rispettare negli ambienti di lavoro o di studio e vuole sottolineare con vigore la potenza della solidarietà femminile, quella fitta rete di relazione tra donne che permette di sostenersi a vicenda a prescindere dal proprio temperamento. Ci ricorda inoltre che bisogna avere fiducia nel prossimo ma soprattutto in noi stessi, che è importante non tradire mai la parola data, e che le prime impressioni contano poco.

Elle è un personaggio empatico, in cui facilmente si tende ad identificarsi. Si tifa per lei perché positiva e spontanea, non è poi così superficiale come suggerirebbe il prototipo della bionda perfetta nell’immaginario collettivo, al contrario è una persona intelligente che capisce come mettere gli altri a proprio agio e tirare fuori il meglio da ogni situazione dando il massimo.

Bionde di tutto il mondo unitevi! È giunto il momento del riscatto.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles