martedì, 16 Luglio , 24

Un temporary store di Swatch apre a Forte dei Marmi

Gli orologi nella celebre località di mare...

Unindustria: Giuseppe Biazzo designato presidente all’unanimità

Succede ad Angelo Camilli. Elezione il 24...

Joe Biden ripende la sua campagna elettorale

In Nevada con black e latini New York,...

Le soste più golose della capitale con 340 indirizzi, esce “Dolce Roma”

AttualitàLe soste più golose della capitale con 340 indirizzi, esce "Dolce Roma"

La nuova Guida di Repubblica realizzata in collaborazione con Fattoria Latte Sano

Roma, 12 giu. (askanews) – Una guida dedicata alla Roma più dolce. Per scoprire, nella miriade di strade, vie e viuzze della capitale, le soste più golose. Tra bar, pasticcerie, gelaterie, cioccolaterie e forni dove fare la colazione. In occasione dei suoi 75 anni di attività, Fattoria Latte Sano, storica azienda lattiero-casearia e primo operatore di latte fresco nel Lazio, presenta Dolce Roma, la nuova Guida di Repubblica alla cui stesura la factory romana ha fattivamente collaborato.

Un itinerario sweet, con 340 indirizzi tutti da provare, nel segno della curiosità, del gusto e della qualità. “E’ la prima volta che collaboriamo a una guida, facendo scouting tra le delizie capitoline”, spiega Tiziana Belocchi, responsabile comunicazione dell’azienda. “Grazie alla nostra pluridecennale attività, profondamente radicata nella Capitale, oggi siamo infatti in grado di dire la nostra, forti degli 8000 punti vendita serviti ogni giorno nella regione. Oggi più che mai, con un pubblico di consumatori sempre pù consapevole, è fondamentale raccontare le qualità dei prodotti. Ma anche lavorare fianco al fianco con i professionisti del territorio, capaci di valorizzare all meglio la nostra materia prima”.

Insomma uno spaccato dell’arte dolce romana: che spazia dalle storiche pasticcerie alle nuove firme del centro storico, passando per le insegne di quartiere, tappa fissa della domenica per l’appuntamento con il vassoio di pasticcini, fino alle realtà specialty coffee o i forni di ispirazione nordeuropea che portano avanti una vera e propria cultura dei lievitati dolci e salati.

Da segnalare, nelle 216 pagine della Guida, anche le Passeggiate, divise per quartieri e rioni, ricche di aneddoti, spunti culturali e di viaggio, ma soprattutto di segnalazioni su dove fermarsi a colazione o per la merenda pomeridiana, sorseggiando un cappuccino o addentando un maritozzo preparato come si deve.

“In occasione del nostro 75° compleanno abbiamo voluto prender parte a questa bellissima iniziativa”, ha dichiarato Simone Aiuti, vicedirettore generale di Fattoria Latte Sano. “E questo non solo per promuovere il latte fresco del territorio come alimento protagonista della colazione, ma anche per trasmettere ai lettori quanto sia importante scegliere un prodotto proveniente da una filiera locale, quale eccellente ingrediente per la realizzazione di straordinarie creazioni gastronomiche, siano esse cappuccini, dolci o gelati”.

In chiusura della Guida anche le ricette di alcune insegne di prestigio, dedicate a cult della tradizione romana, dal maritozzo alla crostata ricotta e visciole. Tra le tante anche quelle dei pastry chef Claudio De Blasis e Valerio Bongini, di Stefano Ferrara, maestro gelatiere, di Luca Pezzetta, pizzaiolo e panificatore, e dei Fratelli Lattanzi, titolari dell’omonimo panificio. Professionisti storici, da sempre collaboratori di Fattoria Latte Sano.

La presentazione della guida avrà luogo il 14 giugno prossimo, alle ore 18.30 presso la sala WEGIL – largo Ascianghi 5 – Roma.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles