mercoledì, 21 Febbraio , 24

Acri: Giovanni Azzone (Fondazione Cariplo) è il nuovo presidente

Sostituisce Francesco Profumo per il completamento del...

Efsa: con meno antibiotici in animali meno batteri resistenti

Indagine di 3 agenzie: possibile invertire antibiotico-resistenza Roma,...

Audioboost si presenta a community italiana investitori a Los Angeles

I risultati del progetto pilota all’interno del...

La Festa dell’Unità di Bologna chiude i battenti: 150mila visitatori in 25 giorni

PoliticaLa Festa dell’Unità di Bologna chiude i battenti: 150mila visitatori in 25 giorni

BOLOGNA – Dopo le polemiche sulla par condicio e la rinuncia alle bandiere del Pd, la Festa dell’Unità di Bologna chiude i battenti con 150.000 visitatori e un milione e 273.000 euro di incasso finale. “Un bilancio positivo che riempie di gioia ed orgoglio tutta la segreteria del Pd di Bologna”, sottolinea in una nota la numero uno della Federazione, Federica Mazzoni.

LEGGI ANCHE: Casini: “Prendere la tessera del Pd? Non lo escludo”

IN 25 GIORNI 164 INIZIATIVE E 64.000 PASTI SERVITI DAI VOLONTARI

Quella che si è conclusa ieri è stata “una Festa in pieno stile Parco Nord, ricca di momenti di incontro, confronto, elaborazione di idee e proposte”, scrive Mazzoni segnalando che la manifestazione ha coinvolto 3.000 volontari e 40 associazioni per un totale di 164 iniziative, con quattro bar in funzione e nove ristoranti che hanno servito 64.000 pasti negli stand gestiti dai volontari.

LA SEGRETARIA MAZZONI: “E ORA VOLATA FINALE VERSO IL VOTO”

Venticinque giorni di Festa “sono ogni anno il frutto di un lavoro enorme che non sempre si vede”, continua Mazzoni, sottolineando che quest’anno per la prima volta “oltre alla Festa abbiamo organizzato e portato avanti in contemporanea la campagna elettorale per il 25 settembre fuori da Parco Nord”. E a questo proposito, Mazzoni chiama “la volata finale” verso le elezioni, “per scegliere un futuro democratico e progressista da Bologna per tutta l’Italia, votando il Pd”. L’appuntamento per la chiusura della campagna elettorale è per giovedì sera in piazza San Francesco, alle 19: interverranno Stefano Bonaccini, Matteo Lepore, Valentina Cuppi, Elly Schlein e Sandra Zampa. Domani, invece, è in programma l’evento “Per Bologna, per l’Italia”: anche in questo caso ci saranno Bonaccini e Lepore, stavolta insieme a Mazzoni e a Vincenzo Colla.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo La Festa dell’Unità di Bologna chiude i battenti: 150mila visitatori in 25 giorni proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles