domenica, 23 Giugno , 24

Padel, Major di Roma: Tapia e Coello sfidano Chingalan in finale

Nelle donne, Ari e Paula giocheranno contro...

Lecce, scontro su Emiliano, per destre non ha rispettato silenzio

Poli Bortone: domani in Procura. Pd: deriva...

Caporalato, Schlein: presto proposta per riscrivere Bossi-Fini

“Causa precarietà sfruttamento e ricattabilità sulla pelle...

Caporalato, Mattarella: eliminare sfruttamento crudele e illegale

“Omesso soccorso a Satnam estraneo ai valori...

In Kenya stop ai sussidi per i carburanti, e il caro-benzina è da record

MondoIn Kenya stop ai sussidi per i carburanti, e il caro-benzina è da record

ROMA – Rincari record per i carburanti in Kenya a seguito della revoca da parte del governo del nuovo presidente William Ruto di una serie di sussidi che tenevano i prezzi sotto controllo. Stando ai quotidiani di Nairobi, gli aumenti hanno riguardato sia la benzina che il diesel e il cherosene, anche se in questi ultimi due casi i contributi pubblici sono ridotti e non eliminati.

La decisione era stata anticipata da Ruto nel suo primo discorso da presidente, quando aveva definito i sussidi costosi e inefficienti sia nel settore dei carburanti che in quello alimentare.

Secondo la stampa locale, i prezzi della benzina super hanno raggiunto i 179 scellini al litro (1,48 euro), mentre il diesel è passato a 165. Rincari fino a 149 scellini invece per il cherosene, utilizzato nei quartieri popolari anche per illuminare e cucinare.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo In Kenya stop ai sussidi per i carburanti, e il caro-benzina è da record proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles