martedì, 16 Luglio , 24

Difesa planetaria, l’Esa si prepara alla missione Ramses

Nel 2029 studierà asteroide Apophis di passaggio...

Un temporary store di Swatch apre a Forte dei Marmi

Gli orologi nella celebre località di mare...

Unindustria: Giuseppe Biazzo designato presidente all’unanimità

Succede ad Angelo Camilli. Elezione il 24...

In Francia l’ufficio politico di LR espelle Ciotti

AttualitàIn Francia l'ufficio politico di LR espelle Ciotti

Comunicato dopo una riunione d’emergenza dell’ufficio politico del partito

Roma, 12 giu. (askanews) – Éric Ciotti è stato espulso dal partito Les Républicains, secondo un comunicato emesso dopo una riunione d’emergenza dell’ufficio politico del partito. Lo riportano i media francesi. Questa decisione fa seguito alla scelta del presidente dei Republicans di allearsi con il Rassemblement National per le elezioni legislative anticipate. “Sono e rimango il presidente” dei Repubblicani (Lr). Così Eric Ciotti in un comunicato pubblicato subito dopo essere stato escluso dall’ufficio politico del suo partito. Nel comunicato postato su X e firmato “I Repubblicani”, Ciotti sostiene che la riunione dell’ufficio politico si è svolta “in flagrante violazione” degli statuti di Lr. Di conseguenza, “nessuna delle decisioni prese da questo incontro ha conseguenze legali”, afferma. Allo stesso modo, la commissione nazionale per le investiture convocata alle 17 dall’ufficio politico “non ha esistenza legale e giuridica”, afferma ancora. Eric Ciotti mette infine in guardia sulle “conseguenze penali” che la riunione d’ufficio potrebbe avere.

.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles