martedì, 16 Aprile , 24

Forza Italia frena sull’Autonomia, tensione con la Lega

Pioggia di emendamenti in Commissione alla Camera....

Vino, assegnato a Vinitaly il 51esimo “Premio Angelo Betti”

Tra i Benemeriti della vitivinicoltura c’è anche...

Ponte Stretto,Schlein a Salvini:anche Pichetto è nemico Italia?

Ministero dice quello che abbiamo denunciato noi...

CA Auto Bank partner finanziario di Dongfeng Italia

In vista del debutto sul mercato con...

In Bovisa a Milano arredi urbani da fusti birra in Pet di Carlsberg Italia

AttualitàIn Bovisa a Milano arredi urbani da fusti birra in Pet di Carlsberg Italia

Grazie al progetto di economia circolare “Take back-give back”

Milano, 6 dic. (askanews) – Donati alla comunità di Bovisa, quartiere a nord-ovest di Milano gli arredi urbani realizzati grazie al progetto pilota di economia circolare “Take back-give back” di Carlsberg Italia, nato per dare nuova vita ai suoi fusti in Pet DraughtMaster. Sedute di cortesia, sgabelli, tavolini e portabici sono da oggi disponibili gratuitamente per i cittadini che potranno utilizzarli presso il parchetto di via Candiani e in via Mercantini.

Dallo scorso anno Carlsberg Italia ha recuperato i fusti in Pet da selezionati clienti horeca di Milano, raccogliendo oltre 2.500 chili di plastica, che sono stati destinati alla seconda edizione dell’iniziativa di economia circolare di quartiere “DaCosaNasceCosa”, a cura dell’associazione culturale Repubblica del Design, con la collaborazione di Design Differente e del Municipio 9 e la partecipazione attiva di studenti di design e delle associazioni del territorio, Isola Revel e BovisAttiva.

Sulla base delle prime analisi sull’impatto di “Take back-give back”, condotte dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, il progetto è risultato particolarmente efficace per la sostituzione di arredi urbani, usualmente prodotti con materie prime energivore e più impattanti. Secondo le stime, infatti, l’attività di economia circolare promossa da Carlsberg Italia consente di ridurre di oltre il 90% le emissioni di CO2 della fase finale di creazione degli oggetti.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles