mercoledì, 21 Febbraio , 24

Cina, regolatore finanziario: aumentare trasparenza per investimenti

Pechino cerca di tamponare la perdita di...

Giappone, export cresciuto grazie a spedizioni in Cina

Ma le importazioni sono in calo Roma, 21...

Beethoven e Schubert per il concerto di Alexander Lonquich

Il pianista tedesco giovedì al Teatro Sannazaro...

Il dl Superbonus è legge: il 110% è al capolinea

Miniproroga per famiglie a basso reddito e...

Guterres: cambiamento climatico catastrofico, ora azione credibile

AttualitàGuterres: cambiamento climatico catastrofico, ora azione credibile

Messaggio segretario generale Onu a Cop27
Sharm el-Sheik, 6 nov. (askanews) – “Con l’inizio della COP27, il nostro Pianeta sta inviando un segnale di soccorso. L’ultimo rapporto sullo stato del clima globale è una cronaca del caos climatico. Come mostra così chiaramente l’Organizzazione meteorologica mondiale, il cambiamento sta avvenendo a una velocità catastrofica: vite e mezzi di sussistenza devastanti in ogni continente”. Lo afferma il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres, in un messaggio inviato per l’inizio della Cop27 di Sharm el-Sheik. “Gli ultimi otto anni – ha aggiunto – sono stati i più caldi mai registrati, rendendo ogni ondata di caldo più intensa e pericolosa per la vita, soprattutto per le popolazioni vulnerabili. Il livello del mare sta aumentando a una velocità doppia rispetto agli anni ’90, rappresentando una minaccia esistenziale per gli stati insulari bassi e minacciando miliardi di persone nelle regioni costiere. Gli stessi record di scioglimento dei ghiacciai si stanno dissolvendo, mettendo a repentaglio la sicurezza idrica per interi continenti. Le persone e le comunità ovunque devono essere protette dai rischi immediati e sempre crescenti dell’emergenza climatica. Ecco perché stiamo spingendo così tanto per i sistemi di allerta precoce universali entro cinque anni. Dobbiamo rispondere al segnale di soccorso del pianeta con l’azione: un’azione per il clima ambiziosa e credibile. COP27 deve essere il luogo – e ora deve essere il momento”. continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles