giovedì, 29 Febbraio , 24

Casucci: Cultura e la creatività al centro dello sviluppo economico locale

Parla l’assessore regionale al turismo al focus...

Usa, Corte Suprema si esprimerà su richiesta di immunità di Trump

Deciderà se potrà essere perseguito per interferenza...

Modernità del Trittico di Giacomo Puccini

L’anno del centenario pucciniano si apre domani...

Il Gemelli è il miglior ospedale d’Italia secondo Newsweek

Per il quarto anno consecutivo, sale al...

Google compie 25 anni, ecco il doodle di oggi

Dall'Italia e dal MondoGoogle compie 25 anni, ecco il doodle di oggi

(Adnkronos) – Google compie 25 anni oggi, mercoledì 27 settembre 2023. Chi apre il motore di ricerca oggi vede infatti un 25 nel mezzo della scritta sullo schermo. Il doodle festeggia il quarto di secolo con una pioggia di coriandoli colorati, ringraziando gli utenti “per aver cercato con noi in tutti questi anni!”. 

La sua invenzione la dobbiamo a Larry Page e Sergey Brin, all’epoca studenti dell’Università di Stanford, che – dopo aver sviluppato la teoria secondo cui un motore di ricerca basato sullo sfruttamento delle relazioni esistenti tra siti web avrebbe prodotto risultati migliori rispetto alle tecniche empiriche usate precedentemente – fondarono l’azienda il 27 settembre 1998. Erano convinti del fatto che le pagine citate con un maggior numero di link fossero le più importanti e meritevoli: decisero perciò di approfondire la loro teoria all’interno degli studi che avevano seguito, ponendo così le basi per il loro motore di ricerca. 

Google è nato a Menlo Park, città al confine orientale della contea di San Mateo, nella San Francisco Bay Area della California, e il suo quartier generale si trova a Montain View, nel cosiddetto Googleplex. Il nome Google è una variante di ‘googol’, in inglese il numero intero esprimibile con 1 seguito da cento zeri, scelto per suggerire cifre molto grandi. Con oltre il 90% delle ricerche a livello globale, Google è il motore di ricerca più utilizzato dagli utenti di internet e domina indiscusso la classifica dei motori di ricerca più utilizzati nel mondo. Cosa succederà adesso con l’arrivo travolgente dell’intelligenza artificiale, che può offrire dati e risposte altrettanto se non più rapidi e complessi? E’ una domanda a cui presto avremo risposta. 

E’ semplice recuperare i doodle di Google, dal più recente al più vecchio. Basta andare sul motore di ricerca e digitare doodle. 

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles