mercoledì, 21 Febbraio , 24

Crollo Firenze, Cgil-Uil: oggi sciopero nazionale di due ore

Presidio nel capoluogo toscano con Landini e...

Divulga, nel 2023 record di grano duro dalla Russia: import +1.164%

Impennata anche da Turchia(+798%). Ankara e Mosca...

Cina, regolatore finanziario: aumentare trasparenza per investimenti

Pechino cerca di tamponare la perdita di...

Giappone, export cresciuto grazie a spedizioni in Cina

Ma le importazioni sono in calo Roma, 21...

Fisco, Giorgetti: risolto contenzioso su gettiti arretrati

AttualitàFisco, Giorgetti: risolto contenzioso su gettiti arretrati

Province Trento e Bolzano

Trento, 25 set. (askanews) – “Abbiamo ereditato una situazione di contenzioso tra là Province autonome e lo Stato e abbiamo deciso che questa situazione non dovesse trascinarsi all’infinito. Abbiamo quindi trovato un giusto compromesso, con un quadro certo rispetto alle risorse che lo Stato si impegna a riconoscere alle due Province autonome. Una notizia positiva è un importante riconoscimento delle prerogative dell’autonomia”.

Così il ministro dell’economia e delle finanze, Giancarlo Giorgetti alla sottoscrizione a San Michele all’Adige del protocollo d’intesa tra le Province autonome di Trento e Bolzano e il Ministero dell’economia per l’assegnazione dei gettiti arretrati relativi alle accise sugli oli da riscaldamento. Si tratta dei gettiti tra il 2010 e il 2022, per un ammontare complessivo di 735 milioni di euro, dei quali 468 milioni che verranno assegnati alla Provincia di Trento e 267 milioni alla Provincia di Bolzano. L’accordo prevede inoltre una diminuzione di 25 milioni di euro per la finanza pubblica per le accise a venire.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles