venerdì, 19 Luglio , 24

È scontro sulla commissione d’inchiesta sugli anni di piombo

PoliticaÈ scontro sulla commissione d’inchiesta sugli anni di piombo

ROMA – E’ scontro tra il Pd e il vicepresidente della Camera Fdi, Fabio Rampelli, sulla proposta di istituire una commissione d’inchiesta sugli anni di piombo.

Il deputato Andrea De Maria ha convocato una conferenza stampa per mercoledi’ prossimo assieme alle associazioni dei familiari delle vittime delle stragi per ribadire la contrarietà alla proposta di legge di Rampelli. Oggetto della discordia la presunta imparzialità dell’iniziativa del parlamentare di centrodestra. Concentrato, secondo i critici, principalmente sugli episodi tragici che hanno riguardato la sua parte politica.

“Peggio per loro- ha detto Rampelli all’Agenzia Dire- si vede che la mia proposta non l’hanno letta”. “La commissione sulle stragi- prosegue- c’è stata, ha fatto il suo lavoro ed è stata presieduta da un noto esponente della sinistra. Non era questo lo scopo della mia proposta che invece intende fare luce sulla violenza politica degli anni ’70. Quella violenza diffusa che ha colpito ragazzi innocenti dall’una e dall’altra parte anche se nella mia relazione ho citato 2 episodi – Acca Larentia e Primavalle – che riguardano la destra. La proposta di legge chiede la verità storica di quegli anni, e noi abbiamo il dovere di fare luce su chi è che ha voluto quella recrudescenza e chi l’ha manovrata. Lo dobbiamo a quelle famiglie che hanno sofferto le pene dell’inferno e sono rimaste ai margini, probabilmente perchè i nomi delle vittime non erano altisonanti”.

Rampelli ha aggiunto: “Non so cosa ci sia di strano in questo tanto da indire una conferenza stampa. Se studiassero un po’ i nostri avversari non farebbero un soldo di danno. Devono solo studiare, possono farcela”.
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles