mercoledì, 21 Febbraio , 24

Divulga, nel 2023 record di grano duro dalla Russia: import +1.164%

Impennata anche da Turchia(+798%). Ankara e Mosca...

Crollo Firenze, Cgil-Uil: oggi sciopero nazionale di due ore

Presidio nel capoluogo toscano con Landini e...

Cina, regolatore finanziario: aumentare trasparenza per investimenti

Pechino cerca di tamponare la perdita di...

Giappone, export cresciuto grazie a spedizioni in Cina

Ma le importazioni sono in calo Roma, 21...

Decreto ‘anti rave’, Calenda a Meloni: “Una norma scritta a cavolo per fare la ‘dura’”

PoliticaDecreto ‘anti rave’, Calenda a Meloni: “Una norma scritta a cavolo per fare la ‘dura’”

ROMA – “Sono decisamente contrario ai Rave illegali, ma una nuova fattispecie di reato si scrive ponderandola bene, non così a cavolo per fare ‘la dura’. È la differenza tra partecipare ad un talk show e stare al Governo”. Lo scrive su twitter Carlo Calenda, rivolgendosi alla premier Giorgia Meloni. Il leader di Azione poi le domanda: “Questa cosa è veramente insensata Giorgia Meloni, dopo anni di critiche al RDC confermi i navigator? Norme mal scritte sui rave, posizioni discutibili sui vaccini, rinvio della riforma Cartabia su richiesta ANM e i navigator; ma che priorità sono?”.

LEGGI ANCHE: Da Amnesty alla Rete Studenti, il decreto ‘anti rave’ non piace: “A rischio il diritto di protesta”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Decreto ‘anti rave’, Calenda a Meloni: “Una norma scritta a cavolo per fare la ‘dura’” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles