mercoledì, 21 Febbraio , 24

Giappone, export cresciuto grazie a spedizioni in Cina

Ma le importazioni sono in calo Roma, 21...

Beethoven e Schubert per il concerto di Alexander Lonquich

Il pianista tedesco giovedì al Teatro Sannazaro...

Il dl Superbonus è legge: il 110% è al capolinea

Miniproroga per famiglie a basso reddito e...

Lega sotto accusa per Russia Unita e Navalny, Azione prepara mozione

Ma il Carroccio ribatte: “Fase politica chiusa” Roma,...

Crosetto: “I nostri militari sono i primi costruttori di pace”

PoliticaCrosetto: “I nostri militari sono i primi costruttori di pace”

ROMA – “Sono i nostri militari i primi costruttori di pace. Sono i nostri soldati impegnati nelle missioni all’estero. In Iraq, in Libano, nel Mediterraneo. Pensi a quanti non ci sono più. Alle loro famiglie. Chi odia di più la guerra è chi la guerra l’ha guardata negli occhi. Chi ha sentito il rumore delle granate. Chi ha perso amici. Chi ha difeso la pace con la vita sa più di chiunque altro quanto la guerra sia disumana. E se un’atroce mancanza di umanità si agita dietro ogni guerra, c`è un incredibile carico di umanità che rende i nostri militari unici. Lo sanno i bambini afghani a cui i nostri soldati regalano palloni per giocare a calcio dove si continua a sparare”. Queste le parole del ministro della Difesa, Guido Crosetto, ad Avvenire rispetto alla giornata di oggi per le celebrazioni del 4 Novembre, Giorno dell’Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate, e il valore della pace: “Non c’è contraddizione”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

L’articolo Crosetto: “I nostri militari sono i primi costruttori di pace” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles