mercoledì, 21 Febbraio , 24

Giappone, export cresciuto grazie a spedizioni in Cina

Ma le importazioni sono in calo Roma, 21...

Beethoven e Schubert per il concerto di Alexander Lonquich

Il pianista tedesco giovedì al Teatro Sannazaro...

Il dl Superbonus è legge: il 110% è al capolinea

Miniproroga per famiglie a basso reddito e...

Lega sotto accusa per Russia Unita e Navalny, Azione prepara mozione

Ma il Carroccio ribatte: “Fase politica chiusa” Roma,...

Covid, Rezza: incidenza torna a dimunire. Ma prudenza e vaccini

AttualitàCovid, Rezza: incidenza torna a dimunire. Ma prudenza e vaccini

Entriamo nella stagione caratterizzata da aumento influenza
Roma, 21 ott. (askanews) – “Torna a diminuire questa settimana il tasso di incidenza di casi di Covid-19 nel nostro Paese, che si fissa intorno a 448 casi per 100mila abitanti, l’RT invece è sostanzialmente stabile intorno ad 1,27, quindi ancora al di sopra della soglia epidemica”. Lo spiega il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza, nel consueto video a commento dei dati dell’ultimo monitoraggio settimanale sulla situazione epidemiologica in Italia. “Il tasso di occupazione dei posti di area medica e di terapie intensive è, rispettivamente, all’11% e al 2,4% quindi osserviamo un leggero aumento dell’occupazione dei posti di area medica, mentre c’è una sostanziale stabilità per quanto riguarda l’occupazione dei posti di terapia intensiva. Siamo comunque – sottolinea – al di sotto di qualsiasi livello di criticità”. “Per quanto riguarda la situazione epidemiologica – prosegue – ormai stiamo entrando nella stagione caratterizzata da un aumento dell’incidenza di influenza, quindi è bene mantenere dei comportamenti che siano ispirati alla prudenza e allo stesso tempo effettuare le dosi di richiamo di vaccino contro il Covid. Questo soprattutto per proteggere le persone a maggior rischio di conseguenze gravi e anche allo stesso tempo effettuare la vaccinazione contro l’influenza”. continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles