mercoledì, 17 Aprile , 24

Spallanzani, il laboratorio di Virologia “riferimento europeo”

Il riconoscimento dalla Commissione UeMilano, 17 apr....

Vino, Busi: banche ci diano respiro su credito e Bce tagli costo denaro

Pres. Consorzio Chianti: sarebbe soluzione a tanti...

Vino, Conegliano Valdobbiadene per 3 anni bollicina di Biennale Cinema

Bortolomiol: a Venezia per consolidare il posizionamento...

Cibo sintetico? No, grazie. Il ministro Lollobrigida: “Il governo è contrario”

PoliticaCibo sintetico? No, grazie. Il ministro Lollobrigida: “Il governo è contrario”

ROMA – “La diffusione del cibo sintetico è un problema e un pericolo gravissimo. Desidero sgombrare il campo da equivoci: il governo è contrario al cibo artificiale, anche la presidente Meloni ha espresso formalmente la sua contrarietà. Come ministro dell’Agricoltura della sovranità alimentare e delle foreste, è mia ferma intenzione quella di contrastare in ogni sede questo tipo di produzione, che rischia di spazzare il legame millenario tra agricoltura e cibo. La minaccia è concreta e attuale”, ma “garantisco che finchè saremo al governo sulle tavole degli italiani non arriveranno cibi creati in laboratorio“. Lo ha detto il ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida nel corso del question time a Palazzo Madama.

LEGGI ANCHE: Usa, via libera alla prima carne in ‘provetta’. Dal 2023 il cibo ‘sintetico’ potrebbe arrivare sulle tavole d’Europa

“Ritengo che il cibo sintetico rappresenti un mezzo pericoloso per distruggere ogni legame del cibo con la produzione agricola, con i diversi settori, cancellando ogni distinzione culturale, spesso millenaria, nell’alimentazione umana, e proponendo un’unica dieta omologata, con gravissime ricadute sociali sui piccoli agricoltori”. Infine, ha assicurato: “Il nostro Paese sarà in prima linea per difendere il cibo naturale che è uno dei punti di forza del Made in Italy“.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles