mercoledì, 24 Luglio , 24

Diagram: collaborazione con Intesa SP per analisi dati agroalimentare

Strumenti a disposizione della direzione Agribusiness Milano, 24...

Conad sostiene l’associazione Donne del retail

Lusetti: siamo i primi, mi auguro lo...

Roma, 3, 5 e 6 agosto Filosofie sotto le stelle allo Stadio Palatino

In concomitanza con il World Congress of...

BPM: 2 mln finanziamento a Brivio & Viganò per impianto fotovoltaico

Operazione con garanzia SACE Banco BPM ha perfezionato...

Bmw: in III trim. consegne -0,9%, ricavi +35% a 37,2 mld

AttualitàBmw: in III trim. consegne -0,9%, ricavi +35% a 37,2 mld

Confermati target 2022 con Ebit margin per Auto fra 7-9%
Milano, 3 nov. (askanews) – Bmw chiude il terzo trimestre con consegne in calo dello 0,9% a 587,744 veicoli. I ricavi sono aumentati del 35,3% a 37,2 miliardi di euro, gli utili prima delle tasse del 20% a 4,1 miliardi di euro, il free cash flow dell’Auto è pari a 2,1 miliardi. Il margine Ebit dell’Auto si è attestato all’8,9% (10,1% escludendo il consolidamento di BBA). Le vendite di auto elettriche sono aumentate del 114% a 128mila unità. A spingere i conti, l’aumento dei prezzi di vendita e un mix favorevole di prodotti che hanno in parte compensato l’aumento dei costi. Bmw conferma gli obiettivi per l’intero anno, nonostante le previsioni di recessione in Europa, e la politica dividendi. Il gruppo si aspetta un consistente aumento delle vendite negli ultimi tre mesi dell’anno grazie all’aumento della produzione avvenuta nel corso del terzo trimestre. Le consegne per l’intero anno però saranno “leggermente inferiori” al 2021, mentre l’Ebit Margin per l’Auto è stimato in un range fra 7-9%. Attese in aumento le vendite di auto elettriche ed elettrificate che porteranno a una riduzione delle emissioni medie delle flotta per il 2022 del 5-10%, rispetto al 4,9% indicato in precedenza. “I nostri solidi risultati del terzo trimestre sottolineano che la flessibilità crea resilienza. Soprattutto in condizioni instabili, la nostra presenza bilanciata a livello globale e l’approccio aperto alla tecnologia si stanno rivelando un fattore chiave di successo. Ecco perché, dopo nove mesi, siamo sulla buona strada per raggiungere i nostri obiettivi per l’anno. In particolare, grazie al successo di mercato dei nostri modelli elettrici, possiamo guardare con fiducia ai prossimi mesi”, ha detto il Ceo di Bmw, Oliver Zipse. Nei nove mesi le consegne sono state pari a 1,747 milioni (-9,5%), i ricavi a 103,1 miliardi (+24,5%), gli utili prima delle tasse a 20,2 miliardi (+54%). “Nel complesso, prevediamo che lo slancio positivo per Bmw continui nel 2023. I nostri prodotti attraenti e la crescente domanda di mobilità elettrica ci rendono ottimisti per il futuro”, ha detto il Cfo Nicolas Peter. continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles