mercoledì, 21 Febbraio , 24

Crollo Firenze, Cgil-Uil: oggi sciopero nazionale di due ore

Presidio nel capoluogo toscano con Landini e...

Divulga, nel 2023 record di grano duro dalla Russia: import +1.164%

Impennata anche da Turchia(+798%). Ankara e Mosca...

Cina, regolatore finanziario: aumentare trasparenza per investimenti

Pechino cerca di tamponare la perdita di...

Giappone, export cresciuto grazie a spedizioni in Cina

Ma le importazioni sono in calo Roma, 21...

Binance annuncia l’abbandono della Russia

AttualitàBinance annuncia l'abbandono della Russia

Dipartimento alla Giustizia Usa indaga su violazione san zioni

Roma, 28 set. (askanews) – L’exchange di criptovalute Binance ha dichiarato di aver abbandonato la sua attività in Russia vendendola a CommEX, un exchange di criptovalute appena lanciato. Lo ha riferito la stessa Binance.

“Guardando al futuro, riconosciamo che operare in Russia non è compatibile con la strategia di conformità di Binance”, ha affermato Noah Perlman, Chief Compliance Officer di Binance. “Rimaniamo fiduciosi nella crescita a lungo termine del settore Web3 in tutto il mondo e concentreremo le nostre energie sugli oltre 100 paesi in cui operiamo”.

Binance è nel mirino del Dipartimento alla Giustizia Usa per determinare se sia stato utilizzato illegalmente per consentire ai russi di aggirare le sanzioni e spostare denaro.

CommEX è stato lanciato giovedì, secondo il suo sito web, che afferma che la sua società madre CommEX Holding ha sede alle Seychelles. Sia Binance che CommEX utilizzano la legge di Hong Kong per regolamentare le loro piattaforme, secondo i rispettivi termini di servizio. A CommEX è vietato offrire servizi negli Stati Uniti, nella maggior parte dei paesi dell’Unione Europea e in altre nazioni e territori tra cui Singapore, Iran, Cuba, Siria, Corea del Nord e Crimea, secondo i suoi termini di servizio.

Anche se i dettagli finanziari dell’accordo non saranno divulgati, “è importante notare che con questa vendita Binance uscirà completamente dalla Russia”, ha precisato Binance. “A differenza di accordi simili da parte di società internazionali in Russia, Binance – ha scritto ancora la compagnia – non avrà alcuna ripartizione dei ricavi derivanti dalla vendita, né manterrà alcuna opzione per riacquistare azioni dell’azienda”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles