mercoledì, 21 Febbraio , 24

Cina, regolatore finanziario: aumentare trasparenza per investimenti

Pechino cerca di tamponare la perdita di...

Giappone, export cresciuto grazie a spedizioni in Cina

Ma le importazioni sono in calo Roma, 21...

Beethoven e Schubert per il concerto di Alexander Lonquich

Il pianista tedesco giovedì al Teatro Sannazaro...

Il dl Superbonus è legge: il 110% è al capolinea

Miniproroga per famiglie a basso reddito e...

Arti marziali, a Milano orgoglio Italia per Bellator 287

AttualitàArti marziali, a Milano orgoglio Italia per Bellator 287

Oltre 160 i Paesi collegati da tutto il pianeta
Roma, 31 ott. (askanews) – Adrenalina alle stelle all’Allianz Cloud per Bellator 287 Milano, la celebre promotion americana di arti marziali miste ha entusiasmato migliaia di appassionati del genere con una Card spettacolare di 18 incontri che ha visto la partecipazione dei migliori interpreti internazionali della disciplina. Oltre 160 i Paesi collegati da tutto il pianeta con l’ex Palalido, dove il pubblico che ha gremito gli spalti ha sostenuto con calore i nove fighters italiani impegnati nella gabbia. Tra gli azzurri più acclamati della serata il romano Daniele Scatizzi, che nel match valevole per la categoria dei pesi leggeri ha avuto la meglio sul francese Davy Gallon. Nella gabbia di Bellator è Italia-Francia anche nei pesi welter, con uno straordinario Nicolò Solli uscito vittorioso ai punti contro il transalpino Bourama Camara al termine di 3 round combattutissimi e senza esclusione di colpi. Sorride anche Luca Iovine, che nei pesi gallo ha regolato il peruviano Percy Herrera per ko tecnico alla prima ripresa. Nei due derby di marca tricolore vittoria nei pesi gallo per Edoardo Caiazza su Alex Bertinazzi (ko tecnico alla 1ma ripresa) e di Chiara Penco su Manuela Marconetto (ai punti) nel match al femminile dei pesi paglia. Serata amara per Andrea Fusi nel catchweight 82 kg., sconfitto ai punti dal britannico Steven Hill, e per Walter Cogliandro, che nei pesi piuma ha ceduto il passo al francese Yves Landu. La notte dell’Allianz è culminata con il Main Event di Bellator 287, che ha visto trionfare nei pesi leggeri il francese Mansour Barnaoui sullo statunitense Adam Piccolotti (sottomissione al 2ndo round). I risultati degli incontri: Main Event Pesi Leggeri: Adam Piccolotti (USA) vs. Mansour Barnaoui (FRA) – Vince Barnaoui per sottomissione alla 2nda ripresa Co-main event Pesi Medi: Fabian Edwards (GB) vs. Charlie Ward (IE) – Vince Edwards ai punti Pesi Leggeri: Saul Rogers (GB) vs. Tim Wilde (GB) – Vince Wilde ai punti (split decision) Pesi Piuma: Justin Gonzales (USA) vs. Andrew Fisher (GB) – Vince Gonzales ai punti Pesi Leggeri: Davy Gallon (FRA) vs. Daniele Scatizzi (ITA) – Vince Daniele Scatizzi ai punti Pesi Medi: Costello van Steenis (NL) vs. Kamil Oniszczuk (PL) – Vince Costello van Steenis per strangolamento alla 2nda ripresa Pesi Leggeri: Alfie Davis (GB) vs. Thibault Gouti (FRA) – Vince Davis ai punti Pesi Paglia Femminili: Chiara Penco (ITA) vs. Manuela Marconetto (ITA) – Vince Penco ai punti Pesi Piuma: Yves Landu (FRA) vs. Walter Cogliandro (ITA) – Vince Landu ai punti Pesi Massimi Leggeri: Simon Biyong (CAM) vs. Dragos Zubco (MD) – Vince Biyong per ko alla 2nda rispresa Pesi Welter: Nicolò Solli (ITA) vs. Bourama Camara (FRA) – Vince Solli ai punti Pesi Massimi Leggeri: Luke Trainer (GB) vs. Lucas Alsina (ARG) – Vince Trainer per strangolamento alla 1ma ripresa Catchweight 82 kg: Steven Hill (GB) vs. Andrea Fusi (ITA) – Vince Hill ai punti Pesi Gallo: Jose Maria Tome (BRA) vs. Sarvarjon Khamidov (TJ) – Vince Khamidov x ko tecnico alla 1ma ripresa Pesi Piuma: Alex Bertinazzi (ITA) vs. Edoardo Caiazza (ITA) – Vince Caiazza x ko tecnico alla 1ma ripresa Pesi Gallo: Percy Herrera (PE) vs. Luca Iovine (ITA) – Vince Iovine x ko tecnico alla 1ma ripresa Pesi Gallo: Ayoub Nacer (ITA) vs. Cherif Ba Pape (SEN) – Vince Nacer x ko tecnico alla 1ma ripresa continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles