mercoledì, 17 Aprile , 24

Vino, assegnato a Vinitaly il 51esimo “Premio Angelo Betti”

Tra i Benemeriti della vitivinicoltura c’è anche...

Forza Italia frena sull’Autonomia, tensione con la Lega

Pioggia di emendamenti in Commissione alla Camera....

Ponte Stretto,Schlein a Salvini:anche Pichetto è nemico Italia?

Ministero dice quello che abbiamo denunciato noi...

Amadori regala un bonus da 300 euro a ognuno dei suoi 8.700 lavoratori

LavoroAmadori regala un bonus da 300 euro a ognuno dei suoi 8.700 lavoratori

BOLOGNA – Un totale di oltre 2,6 milioni di euro destinato a più di 8.700 collaboratori, ai quali andranno 300 euro netti ciascuno: il gruppo Amadori ha deciso di sostenere i suoi lavoratori dipendenti con qualifica di impiegati e operai, con “un aiuto per affrontare l’aumento del costo della vita“.
La decisione, informa l’azienda, “è stata presa per supportare i collaboratori in questo delicato momento socio-economico” e si concretizza in un contributo che sarà erogato nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE: I deputati si regalano un bonus da 5.500 euro per tv, smartphone e computer

“L’AZIENDA È IN CRESCITA ED È MERITO DEI NOSTRI COLLABORATORI”

“Il nostro Gruppo chiuderà l’esercizio 2022 con risultati e ricavi in crescita, nonostante l’incremento dei costi operativi, dal prezzo delle materie prime a quello dell’energia- afferma Denis Amadori- Questa performance è stata resa possibile grazie all’impegno quotidiano di tutti i nostri collaboratori, che abbiamo deciso di sostenere attraverso un contributo economico immediatamente disponibile”.

L’iniziativa è l’ultima in ordine di tempo di una serie di azioni di welfare aziendale intraprese e si aggiunge, ricorda Amadori, all’impegno in ambito Corporate Social Responsibility, promosso su tutti i territori in cui opera l’azienda (fondata nel 1969, Amadori è oggi un Gruppo leader nel comparto agroalimentare. Da sempre specialista del settore avicolo, con una quota di mercato di circa il 30% sul totale carni avicole in Italia, sta estendendo la propria offerta a tutto il campo delle proteine: bianche, rosa e verdi).

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles