mercoledì, 24 Luglio , 24

Probios acquisisce 100% di Biotobio: in un anno fatturato oltre 100 mln

Controllata da Agreen Capital cresce nel bio,...

Nucleare, Sogin premiata agli Energy Earth Awards 2024

Per le competenze in campo energetico, nucleare...

Mars Italia ottiene certificazione per equità di genere e intersezionale

Nel nostro Paese la popolazione aziendale femminile...

A Roma in migliaia alla manifestazione per la pace

MondoA Roma in migliaia alla manifestazione per la pace

ROMA – Migliaia le bandiere arcobaleno della pace, i cartelli, gli striscioni: a Roma è partito tra canti e slogan il corteo della manifestazione per la pace in Ucraina, promosso dalla piattaforma Europe for peace. Migliaia i cittadini aderenti, giunti nella capitale da tutta Italia. Ad aprire la lunga marcia dei dimostranti da una piazza della Repubblica gremita, lo striscione di EuropeForPeace, portato da giovani scout e della Comunità di Sant’Egidio.

Oltre seicento le realtà laiche e religiose – tra cui ong, sindacati, movimenti civili – che hanno aderito all’iniziativa che cade a otto mesi esatti da quella del 5 marzo, che culminò sempre a piazza San Giovanni in Laterano con decine di migliaia di persone. Anche in questa occasione le realtà promotrici sono Rete italiana pace e disarmo, Campagna Sbilanciamoci!, l’Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale (Aoi), e la carovana StopTheWarNow, che in questi mesi di guerra ha organizzato varie carovane in Ucraina.

L’obiettivo: denunciare l’aggressione russa in Ucraina e ottenere il cessate il fuoco immediato, il ritiro delle truppe russe e l’avvio di negoziati di pace con un forte impegno da parte dell’Italia, dei paesi occidentali e dell’Ue. La piazza romana – sostenuta in contemporanea da altre città italiane tra cui Milano – intende inviare un forte messaggio di solidarietà alla popolazione ucraina.

L’evento è apartitico, ma hanno aderito Alleanza Verdi Sinistra, Articolo Uno, Partito Democratico, Socialdemocrazia SD,áPartito del Sud-Meridionalisti Progressisti, Movimento Politico Libertas, Coordinamento 2050, nonché un gruppo di 17 europarlamentati guidati da Pierfrancesco Majorino del Pd.

L’arrivo dei manifestanti in piazza San Giovanni è stato accolto dalla canzone “Heal the world” (cura il mondo) di Michael Jackson. “La coda del corteo è ancora a piazza della Repubblica”, scandisce Sergio Bassoli di Rete pace e disarmo, tra le organizzatrici dell’evento, e dal palco, aggiunge: “purtroppo a 8 mesi dall’aggressione russa siamo ancora qua. Noi, il popolo della pace, continuiamo a sostenere la popolazione ucraina e tutte le vittime delle guerre. Ma non basta. Chiediamo lo stop immediato, i negoziati di pace tra Mosca e Kiev. Ma arrivare fin qui non è stato facile: da settimane, lavoriamo a una agenda di pace. Oggi la illustriamo. I giornali dicono tutti il contrario di tutto. Ma mentre questa piazza ancora non si è riempita, chiediamo di fermare questa guerra: condanniamo la Russia di Putin e sosteniamo gli ucraini”.
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

L’articolo A Roma in migliaia alla manifestazione per la pace proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles