More
    HomeLavoroA Roma studenti manifestano per i diritti dei trans, la docente di...

    A Roma studenti manifestano per i diritti dei trans, la docente di religione strappa il cartello

    Published on

    Ultimi Articoli

    Roma, conclusa la seconda edizione del progetto “Dream on green”

    Per promuovere tra giovani sviluppo di corrette relazioni sociali Roma, 2 giu. (askanews) – È...

    Imprese, Mimit: oltre 1,1 mld stanziati per i Contratti di sviluppo

    Il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, ha firmato un...

    “Cartoons on the Bay”, Borgonzoni: impegno sempre maggiore su animazione

    Sottosegretaria MIC: produzioni siano più strutturate, lavoriamo per rivedere norme tax credit Pescara, 2 giu....

    Lapsus al Tg1: “Il 2 giugno gli italiani scelsero la monarchia”

    ROMA – Lapsus in diretta per Elisa Ansaldo. Durante il servizio per la parata...

    ROMA – Questa mattina al Liceo Cavour di Roma, ragazzi e ragazze della Rete degli Studenti Medi Lazio hanno deciso di parlare del Trans Day of Visibility, che cade proprio il 31 Marzo, mostrando cartelli che chiedevano carriere alias e scuole inclusive.

    “Una docente di religione, ha però deciso di togliere di mano a uno studente un cartello e strapparlo in più pezzi- raccontano i giovani della Rete Studenti Medi- La dirigente scolastica, venuta a conoscenza del fatto, è intervenuta riprendendo l3 student3 perché l’azione non sarebbe stata autorizzata, invece di difenderli e difendere la loro libertà di espressione”.

    LEGGI ANCHE: Rifiutato compito di uno studente trans, Pietro Turano: “Attivare carriera Alias in tutte le scuole”

    “Questa è l’ennesima dimostrazione che nelle scuole su discriminazioni e violenza transfobica ci sia ancora molto da fare. Non è infatti il primo episodio di transfobia al Liceo Cavour, dove nei mesi scorsi un docente si era rifiutato di accettare la Carriera Alias di un alunno e dove l’anno scorso era stata negata ad un altro”, aggiungono.

    “Siamo stanchi di vivere ogni giorno nelle nostre scuole un ambiente escludente e discriminatorio- spiega Valeria Cigliana della Rete degli Studenti di Roma Centro- Vogliamo che vengano presi seri provvedimenti e che ogni soggettività venga rispettata. Per questo abbiamo bisogno di sensibilizzazione, corsi per docenti e soprattutto, l’approvazione della Carriera Alias in ogni scuola. Per questo Sabato 1 Aprile saremo in piazza dell’Esquilino alle 14.00 per la manifestazione del TDOV”.
    Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

    continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Roma, conclusa la seconda edizione del progetto “Dream on green”

    Per promuovere tra giovani sviluppo di corrette relazioni sociali Roma, 2 giu. (askanews) – È...

    Imprese, Mimit: oltre 1,1 mld stanziati per i Contratti di sviluppo

    Il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, ha firmato un...

    “Cartoons on the Bay”, Borgonzoni: impegno sempre maggiore su animazione

    Sottosegretaria MIC: produzioni siano più strutturate, lavoriamo per rivedere norme tax credit Pescara, 2 giu....