More
    HomeEconomiaCommercialisti, occorre puntare sui sistemi alternativi di risoluzione delle controversie

    Commercialisti, occorre puntare sui sistemi alternativi di risoluzione delle controversie

    Published on

    Ultimi Articoli

    A Palazzo Farnese la collezione haute couture di Sylvio Giardina

    Presentazione tra arte e moda con un progetto site-specific Roma, 28 gen. (askanews) - Palazzo...

    Medvedev insulta Crosetto, lui replica: “Sciocco a me? Pensi a far finire la guerra”

    ROMA – "Se è ‘sciocco’ aiutare una nazione aggredita a difendere la sua esistenza,...

    VIDEO | Gas, Eni firma con Noc un accordo da 8 miliardi in Libia, Meloni: “Passaggio storico”

    ROMA – L’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e l’amministratore delegato della National Oil...

    Crisi agenzia Dire, sospeso lo sciopero delle firme dopo il pagamento degli stipendi

    ROMA – Il Cdr dell’Agenzia di stampa Dire, apprezzando l’impegno mostrato dall’Azienda nel regolarizzare...

    “Operazione prevenzione” presso la sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli

    Turi (Odcec Napoli): “Un modo per tutelare il benessere collettivo e per ridurre la spesa sanitaria”

    Zuccarelli (Medici): “Prevenire significa diagnosi tempestive e terapie efficaci”

    Lucarelli (Giornalisti): “Collaborazione tra Ordini importante per favorire gli screening”

    NAPOLI – “Il sistema nazionale sanitario funziona abbastanza bene. Il Pnrr aiuterà con 19 miliardi e settecento milioni a modificare il regime sanitario rendendolo più vicino ai territori e alle esigenze degli italiani.

    Noi commercialisti, in virtù del ruolo tecnico che svolgiamo con i suoi risvolti sociali, siamo attenti a diffondere una adeguata politica di prevenzione della salute pubblica. Un modo per tutelare il benessere collettivo e per ridurre in modo rilevante la spesa sanitaria”.

    Queste le parole di Eraldo Turi, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, nel corso dell’evento “Professione e prevenzione: insieme per la salute” promosso in collaborazione con l’Ordine dei medici di Napoli, l’Ordine dei Giornalisti della Campania e con la Fiddoc svoltosi presso la sede dell’Odcec Napoli in piazza dei Martiri.

    Bruno Zuccarelli (presidente dell’Ordine dei Medici partenopei) ha evidenziato come “tornare a fare prevenzione significa poter disporre di diagnosi tempestive e terapie che altrimenti non sarebbero così risolutive. Prevenzione comunque e sempre”.

    Secondo Antonella La Porta (consigliere delegato e presidente della Commissione Pari Opportunità dell’Odcec Napoli) “la tutela sanitaria è un aspetto ancora più importante della tutela previdenziale ed è purtroppo spesso sottovalutato da chi esercita la libera professione”.

    “Prosegue una collaborazione importante con i commercialisti partenopei e la Fiddoc – ha sottolineato Ottavio Lucarelli, numero uno dei giornalisti della Campania – per un tema importante che serve a stimolare l’esecuzione di screening sanitari gratuiti sia all’interno delle professioni che per tutta la popolazione”.

    Tra i promotori della giornata di prevenzione Fabiana Di Lauro (presidente nazionale della Federazione donne dottori commercialisti ed esperti contabili): “Siamo riusciti finalmente a riorganizzare in presenza questo evento della prevenzione.

    Tutte le sale di piazza dei Martiri si sono trasformate per un giorno in ambulatori per visite e monitoraggio a disposizione di tutti gli utenti. Prevenire è fondamentale soprattutto in un’ottica di sostenibilità del sistema sanitario”.

    Professione e prevenzione 2022
    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    A Palazzo Farnese la collezione haute couture di Sylvio Giardina

    Presentazione tra arte e moda con un progetto site-specific Roma, 28 gen. (askanews) - Palazzo...

    Medvedev insulta Crosetto, lui replica: “Sciocco a me? Pensi a far finire la guerra”

    ROMA – "Se è ‘sciocco’ aiutare una nazione aggredita a difendere la sua esistenza,...

    VIDEO | Gas, Eni firma con Noc un accordo da 8 miliardi in Libia, Meloni: “Passaggio storico”

    ROMA – L’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e l’amministratore delegato della National Oil...