More
    HomeAttualitàMax Cavallari è il vincitore del Premio fotografico Igers Italia

    Max Cavallari è il vincitore del Premio fotografico Igers Italia

    Published on

    Ultimi Articoli

    Oggi è il Giorno della Marmotta: dalle previsioni di Phil al film con Bill Murray, fatti e curiosità

    ROMA – Quando finirà l’inverno? Per rispondere a questa domanda, gli USA si affidano...

    Tim: offerta non vincolante da Kkr per la rete. Governo segue sviluppi

    Oggi riunione del cda per avviare l'esame della propostaMilano, 2 feb. (askanews) - Tim ha...

    Lo street artist IABO in mostra al PAN

    La mostra IABO 20th. Mostra Antologica 2003/2023. Street art/Dipinti/Installazioni/Video, è stata inaugurata il 27...

    Le prime pagine dei quotidiani di Giovedì 2 Febbraio 2023

    RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare...

    Proclamati i vincitori della X edizione

    Roma, 2 dic. (askanews) – È Max Cavallari il vincitore della decima edizione del Premio Fotografico Nazionale IgersItalia, competizione nazionale fra le più prestigiose del settore – per longevità e giuria tecnica di eccellenza – volta a valorizzare le migliori produzioni di fotografi amatori, fotografi professionisti e content creator.

    Patrocinato dal Ministero della Cultura e da Roma Capitale, il Premio è promosso dall’Associazione IgersItalia, presieduta da Pietro Contaldo, che ha l’obiettivo di portare alla luce e valorizzare la creatività di tutti gli Igers, i fotografi e i content creators che stanno affinando tecnica ed abilità fotografica e artistica, offrendo loro la possibilità di esprimersi e misurarsi con un progetto ambizioso ma in piena libertà di tema.

    Al centro della missione di IgersItalia e delle sue Community locali, la promozione del territorio e le sue eccellenze attraverso Instagram – il Social Network visuale per eccellenza che conta oggi oltre 1 miliardo di utenti attivi nel mondo di cui 25,6 milioni in Italia – e gli altri media digitali.

    Max Cavallari, fotografo documentarista bolognese che collabora con l’agenzia Getty Images, ANSA e le principali testate e riviste italiane e internazionali e cura anche il suo profilo Instagram, si aggiudica, dunque, il titolo di “Igers dell’anno 2022” mentre il suo scatto, in gara nella categoria “Luoghi della Cultura”, quello di “Fotografia dell’anno” con la seguente motivazione:

    “La foto di Max Cavallari è stata scelta all’unanimità come vincitrice per l’atmosfera che è in grado di regalare all’osservatore. Uno scatto molto intimo e allo stesso tempo descrittivo grazie ai suoi particolari. Una donna alla finestra, forse pensierosa, o semplicemente riflessiva affacciata sul mondo, in una stanza arredata con oggetti di design contemporanei, illuminata da una leggera luce del tramonto. L’altra finestra incornicia la chiesa di Sant’Antonio di Corigliano Calabro del XV secolo. Un solo scatto capace di racchiuderne due, con due diverse storie di due epoche differenti. Una magnifica composizione e un eccellente utilizzo della luce”.

    Il Premio IgersItalia – sostenuto dai partners Lonely Planet Italia, Valigeria Roncato – ha previsto, quest’anno, l’aggiunta di due nuove categorie di partecipazione: Fotogiornalismo e Reel, riconfermando inoltre l’importante riconoscimento di Roma Capitale grazie alla “menzione speciale Roma Capitale” #RaccontandoRoma.

    I vincitori di ciascuna delle dieci categorie in gara, oltre che quello del Premio Nazionale Igers Italia, sono stati premiati dall’Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda del Comune di Roma Alessandro Onorato presso l’aula Giulio Cesare, nell’ambito di una cerimonia esclusiva presentata da Benedetta Mazza, conduttrice televisiva e radiofonica.

    “Siamo felici di ospitare per la prima volta in Campidoglio questo appuntamento, che offrirà un’opportunità unica per far conoscere Roma e la sua storia millenaria in una modalità accattivante, con foto originali e di impatto, ad una platea fatta di giovani e giovanissimi che non segue le fonti di informazione tradizionali”, ha dichiarato Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda. “Con l’evento che abbiamo fortemente voluto e organizzato ai Musei Traianei dell’empty museum, una visita esclusiva in notturna riservata agli instagrammer invitati dalla community, otterremo un grande ritorno di immagine. Basti pensare che i primi dieci influencer con più follower che parteciperanno vantano 1,6 milioni di followers e le 95 community di IgersItalia che rilanceranno i contenuti hanno oltre 1 milione di seguaci. Le foto accattivanti, riconoscibili, a volte divertenti e in ogni caso in grado di comunicare contenuti originali e di qualità genereranno attenzione e interesse sul target dei Millenials e della Generazione Z, veicolando un’immagine nuova e moderna della nostra città. Straordinarie cartoline digitali della bellezza di Roma, capaci di generare ricadute reali nel turismo con centinaia di migliaia di seguaci che vorranno visitare gli stessi luoghi raccontati dai loro beniamini per realizzare le foto più istagrammabili e pubblicarle a loro volta sui propri profili. Attivando un vero e proprio circuito virtuoso di promozione”.

    “Quest’anno ricorre il decimo anniversario del Premio Fotografico Nazionale IgersItalia – afferma Pietro Contaldo, Presidente di IgersItalia – una competizione sempre più apprezzata e partecipata da tutta la community nazionale, che mette insieme content creator e fotogiornalisti, fotografi amatori e professionisti. In questa edizione, sono state introdotte nuove categorie come Reel e fotogiornalismo. I social sono diventati sempre di più uno strumento di racconto fondamentale anche sotto l’aspetto dell’informazione. Come IgersItalia, chiudiamo il 2022 con tanti progetti portati a termine e con molti altri da sviluppare l’anno prossimo per promuovere i nostri territori, la cultura e il turismo”.

    “Quest’anno è il decimo anniversario di IgersItalia e del Premio Fotografico Nazionale che, negli anni, sta acquisendo sempre più importanza anche grazie a partnership di rilievo” dichiara Matteo Molle, Community Manager di Igers Roma. “Dopo la menzione speciale #RaccontandoRoma, quest’anno volevamo connettere ancor di più la città al premio e quindi abbiamo proposto alle istituzioni capitoline di diventare protagoniste dell’evento, dandoci la possibilità di portare il premio, la nostra community e tutto mondo social in Campidoglio, all’interno dell’Aula consiliare Giulio Cesare. Da romano mi sento orgoglioso e come manager della community romana, ringrazio a nome di tutte le istituzioni capitoline e in particolare Onorato per questa collaborazione”.

    continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Oggi è il Giorno della Marmotta: dalle previsioni di Phil al film con Bill Murray, fatti e curiosità

    ROMA – Quando finirà l’inverno? Per rispondere a questa domanda, gli USA si affidano...

    Tim: offerta non vincolante da Kkr per la rete. Governo segue sviluppi

    Oggi riunione del cda per avviare l'esame della propostaMilano, 2 feb. (askanews) - Tim ha...

    Lo street artist IABO in mostra al PAN

    La mostra IABO 20th. Mostra Antologica 2003/2023. Street art/Dipinti/Installazioni/Video, è stata inaugurata il 27...