More
    HomeAttualitàCoronavirus, Pd: nessuna campagna diffamatoria contro Fontana

    Coronavirus, Pd: nessuna campagna diffamatoria contro Fontana

    Published on

    Ultimi Articoli

    A Palazzo Farnese la collezione haute couture di Sylvio Giardina

    Presentazione tra arte e moda con un progetto site-specific Roma, 28 gen. (askanews) - Palazzo...

    Medvedev insulta Crosetto, lui replica: “Sciocco a me? Pensi a far finire la guerra”

    ROMA – "Se è ‘sciocco’ aiutare una nazione aggredita a difendere la sua esistenza,...

    VIDEO | Gas, Eni firma con Noc un accordo da 8 miliardi in Libia, Meloni: “Passaggio storico”

    ROMA – L’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e l’amministratore delegato della National Oil...

    Crisi agenzia Dire, sospeso lo sciopero delle firme dopo il pagamento degli stipendi

    ROMA – Il Cdr dell’Agenzia di stampa Dire, apprezzando l’impegno mostrato dall’Azienda nel regolarizzare...

    Evidentemente fallimentare gestione pandemia ancora nervo scoperto

    Milano, 2 dic. (askanews) – “Evidentemente la fallimentare gestione della pandemia da parte di Regione Lombardia è ancora oggi un nervo scoperto per Fontana, se grida alla campagna diffamatoria alla prima richiesta di chiarimenti da parte di Majorino”. Così il segretario del Pd lombardo, Vinicio Peluffo, sulla reazione del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, al commento del candidato del centrosinistra alle regionali del 2023, Pierfrancesco Majorino, sulla vicenda della email del 28 febbraio 2020 dello stesso Fontana nella quale chiedeva che la Lombardia non passasse in zona rossa.

    “Che non sia andato tutto bene è sempre stato chiaro, non solo a tutti i cittadini ma anche a chi, legittimamente e nelle sedi istituzionali opportune, chiedeva numeri, dati e delibere della Giunta” ha aggiunto Peluffo.

    “Nessuno di noi dimentica l’ostracismo e i tentativi di sabotaggio, soprattutto da parte della Lega, alla nascita della Commissione d’Inchiesta Covid19. La mancanza di dati, di report e l’impossibilità di alcune audizioni hanno poi, progressivamente, svuotato la Commissione, fino a certificarne l’irrilevanza. Certo non per colpa del Pd e delle opposizioni che hanno presentato innumerevoli richieste di accesso agli atti” ha osservato l’esponente dem.

    “Che la verità sulla prima fase del Covid non sia ancora stata scritta è più che una suggestione. Speriamo che il Parlamento, nei prossimi mesi, possa istituire una sua Commissione e fare finalmente chiarezza. Anche sulle responsabilità di Fontana e della sua Giunta” ha concluso.

    continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    A Palazzo Farnese la collezione haute couture di Sylvio Giardina

    Presentazione tra arte e moda con un progetto site-specific Roma, 28 gen. (askanews) - Palazzo...

    Medvedev insulta Crosetto, lui replica: “Sciocco a me? Pensi a far finire la guerra”

    ROMA – "Se è ‘sciocco’ aiutare una nazione aggredita a difendere la sua esistenza,...

    VIDEO | Gas, Eni firma con Noc un accordo da 8 miliardi in Libia, Meloni: “Passaggio storico”

    ROMA – L’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e l’amministratore delegato della National Oil...