More
    HomeMondoI cinesi contro la strategia zero-Covid del governo: proteste in varie città

    I cinesi contro la strategia zero-Covid del governo: proteste in varie città

    Published on

    Ultimi Articoli

    Lo street artist IABO in mostra al PAN

    La mostra IABO 20th. Mostra Antologica 2003/2023. Street art/Dipinti/Installazioni/Video, è stata inaugurata il 27...

    Le prime pagine dei quotidiani di Giovedì 2 Febbraio 2023

    RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare...

    Turi (commercialisti): “Il settore nautico è un asset fondamentale per la ripresa economica della città”

    Presentato l’evento che si terrà il 15 febbraio alle ore 15,00 a cui parteciperanno...

    La Fed smorza ancora il passo alla stretta monetaria (tassi +25 pb)

    Powell prudente su quanto debbano salire ulteriormente fed funds Roma, 1 feb. (askanews) - Come...

    ROMA – Il ministero degli Esteri di Pechino ha confermato stamani la visita del presidente del Consiglio europeo Charles Michel il prossimo 1 dicembre, così come il leader europeo aveva anticipato qualche giorno fa. Il viaggio, oltre a prevedere interlocuzioni su temi quali la crisi economica e la guerra in Ucraina, avverrà all’indomani di inedite tensioni nel Paese asiatico: nel fine settimana si sono infatti registrate proteste della popolazione in diverse città, tra cui Pechino e Shanghai, con scontri con le forze dell’ordine accusate anche di aver arrestato e malmentato un cronista dell’emittente Bbc.

    Al centro delle proteste, la politica “zero-Covid” messa in campo dal governo per scongiurare una nuova ondata del virus: i casi di infezione continuano infatti a salire nella seconda economia del Pianeta. Anche oggi è stato raggiunto un nuovo record rispetto al giorno precedente, con oltre 40mila infezioni.

    ACCUSE DI PORTE SIGILLATE NEL LOCKDOWN

    A scatenare la rabbia delle persone in particolare l’incidente avvenuto venerdì a Urumqi, capoluogo dello Xinjiang, regione in cui da tempo le organizzazioni internazionali avvertono di politiche lesive sulla minoranza etnica degli uiguri: un grattacielo residenziale ha preso fuoco e varie famiglie non sarebbero potute scappare in tempo in quanto le porte delle loro case erano state bloccate dalle autorità proprio in ottemperanza della politica per fermare la diffusione del coronavirus.

    Sui social sono state condivise foto e video dell’edificio in fiamme e delle porte d’ingresso bloccate dall’esterno con cavi di metallo. Le autorità locali hanno respinto le denunce negando di aver messo in atto tale pratica e assicurando di aver subito attivato i soccorsi per spegnere il rogo e salvare le persone. Il bilancio finale è stato di una decina di vittime ma c’è chi riferisce di oltre 44.

    Il malcontento sul lockdown è esploso nella metropoli dello Xinjiang perché costretta dal 10 agosto scorso ad oltre cento giorni di confinamento forzato. Da qui, le proteste contro la gestione della pandemia da parte del governo si sono estese in altre località, con appelli alle dimissioni del presidente Xi Jinping.

    Oggi, come evidenziano varie testate occidentali, i principali organi di stampa cinesi non avrebbero dato spazio alla notizia in apertura di giornali come Global Times, China Daily o l’agenzia Xinhua, dando invece la precedenza alle elezioni a Taiwan e il lancio programmato per domani dello Shenzhou-15 che, con due giorni di anticipo rispetto ai piani, porterà nello spazio altri tre astronauti per la stazione spaziale Tiangong (‘Il Palazzo Celeste’).

    Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Lo street artist IABO in mostra al PAN

    La mostra IABO 20th. Mostra Antologica 2003/2023. Street art/Dipinti/Installazioni/Video, è stata inaugurata il 27...

    Le prime pagine dei quotidiani di Giovedì 2 Febbraio 2023

    RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare...

    Turi (commercialisti): “Il settore nautico è un asset fondamentale per la ripresa economica della città”

    Presentato l’evento che si terrà il 15 febbraio alle ore 15,00 a cui parteciperanno...