More
    HomeAttualitàFiorello dal 5 dicembre sveglia gli italiani con "Viva Rai 2!"

    Fiorello dal 5 dicembre sveglia gli italiani con “Viva Rai 2!”

    Published on

    Ultimi Articoli

    Disgelo Italia-Francia, impegno comune per sostegno a Ucraina

    Crosetto ha incontrato il ministro della Difesa francese Lecornu: "sintonia perfetta e cooperazione forte" Roma,...

    VIDEO | Olocausto, la Chiesa valdese: “I cristiani lo hanno lasciato ‘succedere’”

    TRIESTE – "Noi ricordiamo i ‘giusti’ quelli che hanno salvato gli ebrei entro un...

    ##Regionali Lombardia, sipario sui sondaggi a 15 giorni dal voto

    Fontana prudente, Majorino vede rincorsa, Moratti corteggia indecisi Milano, 27 gen. (askanews) - A 15...

    Debutta sul “continente” la nuova nata di Ichnusa Ambra limpida

    Per ora solo in alcune città, il lancio in Sardegna era partito a dicembre Milano,...

    Primo ospite Amadeus, “lo farò ballare in mezzo alla strada”

    Roma, 28 nov. (askanews) – Dal 5 dicembre e per i prossimi 6 mesi Rosario Fiorello sveglierà gli italiani con la sua rassegna di buonumore, tra gag, ospiti, musica e infotainment, “Viva Rai 2!”, nuovo programma in diretta dal lunedì al venerdì dalle 7.15 alle 8 su Rai 2, in simulcast su RadioTuttaItaliana, su RaiPlay, su Rai 1 in replica in terza serata e nel weekend, alle 10.30, su Rai Radio 2.

    Fiorello – ideatore, direttore artistico, autore e protagonista del morning show – è arrivato a bordo di una Vespa rossa, accompagnato dalla sua spalla, l’attore e conduttore tv Fabrizio Biggio, nella sede Rai di Viale Mazzini per presentarlo alla stampa in una gremita conferenza nella Sala degli Arazzi.

    Primo ospite il 5 dicembre Amadeus: “Neanche ho dovuto chiederglielo. Per me vedere Amadeus che balla in Via Asiago in mezzo alla strada vale il prezzo del biglietto”, ha confermato Fiore, spiegando invece che per lui essere a Sanremo sarà “impossibile fisicamente”, perché ha la trasmissione. “Avrei solo il sabato… ma per me ci sarà Gabriele Vagnato”, il TikToker 21enne che fa parte del suo cast e che farà da inviato.

    Il programma, ispirato ai precedenti “Edicola Fiore” (2011-2017) e “Viva Raiplay!” (2019) è stato preceduto dalla divertentissima anteprima “Aspettando Viva Rai 2”, dove ha già fatto parlare di sé per le polemiche legate ai Mondiali in Qatar e non solo. L’appuntamento del mattino, partito dai social, si trasforma così in 115 spettacoli di 45 minuti in diretta: un buongiorno dall’ormai celebre “Glass Box” nei pressi degli Studi di Viale Asiago 10, che mantiene l’atmosfera di allegria degli amici del bar che commentano insieme i fatti del giorno.

    Sulla sua assenza dai social per circa due anni, Fiorello ha spiegato che è stata “una meraviglia”: “È stato come smettere di fumare, mi sono reso conto che stavo malissimo. Si parla sempre degli haters e uno dice ‘chi se ne frega’. E invece no, perché il nostro ego ci porta a vedere i commenti nella speranza di leggere i complimenti, poi gli insulti di Pasqualino86 ti fanno stare male. Ora sono tornato, ma non posto la mia vita privata e non leggo più i complimenti”.

    “Un programma nuovo, nuovo di linguaggi, nuovo di idee, cross-mediale, popolare e di grandissima qualità. Volevo trasmettere la felicità di tutta l’azienda che ha lavorato su questo progetto. Rosario lo sa perfettamente. Sarà su Rai2, su Rai1, su Raiplay, sulla radio, su Radiotuttaitaliana, su Radiodue, un progetto aziendale”, ha affermato Carlo Fuortes, ad Rai. “Svegliarsi con il buon uomore è un regalo straordinario che Fiorello fa attraverso la Rai”, ha aggiunto. “E i giorni dispari su Canale 5”, ha scherzato Fiore.

    “Rai oggi acquisisce il numero uno dell’intrattenimento, è la prima volta che il numero uno dell’intrattenimento italiano andrà in onda per 6 mesi tutte le mattine”, ha sottolineato Stefano Coletta, direttore Rai Intrattenimento Prime Time. “Lui ha il potere di stupirsi di fronte alle piccole cose, trascorrere un’ora Fiorello significa ricevere migliaia di stimolazionie”, ha aggiunto, mentre lo showman si è alzato e gli ha levato all’improvviso il microfono sollevando l’ilarità dei presenti.

    In questa avventura, dove non mancheranno i personaggi politici, Fiorello ha voluto con sé oltre a Biggio e al tiktoker da 3,5 milioni di followers Vagnato, anche un corpo di ballo, in pieno stile varietà, pronto a seguire le intuizioni, non sempre convenzionali, del coreografo Luca Tommassini.

    La parte musicale sarà curata, come sempre, dal maestro Enrico Cremonesi assieme al rapper Daniele Lazzarin, in arte Danti. A completare il cast ci saranno Ruggiero Del Vecchio, la voce del pubblico “adulto”, pensionato con la passione per il canto, la musicista Serena Ionta, che con il suo ukulele accompagnerà alcuni momenti dello spettacolo e la cantante Beatrice De Dominicis.

    Estratti dello show saranno pubblicati quotidianamente anche sui social Facebook, Instagram, Twitter e Tiktok.

    “Viva Rai2!” è un programma di Rosario Fiorello scritto con Francesco Bozzi, Pigi Montebelli, Federico Taddia, e con Fabrizio Biggio, Mauro Casciari, Enrico Nocera, Edoardo Scognamiglio. La regia è di Piergiorgio Camilli. Produttori esecutivi sono Cristina Ambrosi, Monica Avanzini. continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Disgelo Italia-Francia, impegno comune per sostegno a Ucraina

    Crosetto ha incontrato il ministro della Difesa francese Lecornu: "sintonia perfetta e cooperazione forte" Roma,...

    VIDEO | Olocausto, la Chiesa valdese: “I cristiani lo hanno lasciato ‘succedere’”

    TRIESTE – "Noi ricordiamo i ‘giusti’ quelli che hanno salvato gli ebrei entro un...

    ##Regionali Lombardia, sipario sui sondaggi a 15 giorni dal voto

    Fontana prudente, Majorino vede rincorsa, Moratti corteggia indecisi Milano, 27 gen. (askanews) - A 15...