More
    HomePoliticaL’Aeronautica militare celebra il centenario con un calendario artistico

    L’Aeronautica militare celebra il centenario con un calendario artistico

    Published on

    Ultimi Articoli

    Lo street artist IABO in mostra al PAN

    La mostra IABO 20th. Mostra Antologica 2003/2023. Street art/Dipinti/Installazioni/Video, è stata inaugurata il 27...

    Le prime pagine dei quotidiani di Giovedì 2 Febbraio 2023

    RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare...

    Turi (commercialisti): “Il settore nautico è un asset fondamentale per la ripresa economica della città”

    Presentato l’evento che si terrà il 15 febbraio alle ore 15,00 a cui parteciperanno...

    La Fed smorza ancora il passo alla stretta monetaria (tassi +25 pb)

    Powell prudente su quanto debbano salire ulteriormente fed funds Roma, 1 feb. (askanews) - Come...

    ROMA – In anteprima nazionale un calendario speciale per il 2023, un almanacco artistico ideato per celebrare i primi 100 anni dell’Aeronautica militare e l’anno di inizio: il 1923. Gennaio veste i panni della decade ’23-’33. Dopo decenni di sperimentazione la Regia Aeronautica affianca l’Esercito e la Marina con modernità e tecnologia quali caratteri distintivi, ma non solo: le acrobazie aeree entrano nella memoria collettiva e il loro valore sarà indelebile nel tempo. Nelle illustrazioni di questo mese si esaltano l’addestramento e il lavoro di squadra, perché gli Anni 30 segnano i record aeronautici come altezza e velocità, poi arriverà la guerra. L’Aeronautica farà sentire il suo impegno dai caldi cieli africani a quelli freddi della Russia, dai Balcani all’Inghilterra e dalla Francia a Malta, ma il sacrificio umano sarà alto.Febbraio è dedicato al decennio ’33-’43: l’immagine è quella di un bimbo con il casco dell’aviatore che vola con l’immaginazione. Col tempo crescerà e se avrà fiducia e grinta realizzerà il suo sogno. Al suo fianco ci sono i velivoli dei record, sullo sfondo il palazzo dell’Aeronautica con i nomi dei caduti in volo dal 1907 ad oggi.

    Marzo vola al decennio ’43-’53. Disegna un’Italia che diventa Repubblica ed è pronta ad affrontare la ricostruzione. Nel ’46 viene costituita la nuova Aeronautica miliare e l’Italia aderisce alla Nato in un mondo in cui si delineano due blocchi contrapposti. I motori diventano a reazione e inizia l’era del Jet. La rinascita e l’avvento dei nuovi motori sono i temi ispiratori del mese. Aprile e gli Anni ’50-’60. Nel 1961 nascono le Frecce tricolori che disegnano nel cielo i colori dell’Italia e dimostrano al mondo le nostre capacità. In primo piano il mitico F104 protagonista dei 40 anni a venire. Maggio apre alla decade ’63-’73: Usa e Urss pongono fine alla crisi di Cuba, prende vita in kenya il progetto San Marco e continua l’ammodernamento della flotta militare con i velivoli esclusivamente italiani. Le eliche moderne e il primo successo spaziale italiano sono i protagonisti dell’illustrazione del mese. Giugno e gli Anni ’73-’83. Si arriva al 50esimo compleanno dell’Aeronautica militare e si celebra il periodo degli interventi a favore delle popolazioni del Friuli e dell’Irpinia colpite dai terribili terremoti. Soprattutto arrivano i primi tornado: i velivoli da combattimento supersonici. Luglio corre sulle note dei Queen e degli Anni ’83-’93. L’immagine è dominata dal ghiaccio polare dell’Antartide. Agosto e il nuovo millennio, gli Anni 2000. L’Aeronautica dopo la caduta del muro di Berlino partecipa a molte operazioni multinazionali: Balcani, Albania, Kossovo, Eritrea, Timor Est, Irak e Afghanistan. L’immagine ricorda la fine della leva obbligatoria e la nascita del soldato professionista che prenderà parte alle operazioni fuori area. Il 2000 è l’anno dell’ingresso delle donne nelle Forze armate. Settembre e il 2011. Dominano l’attacco alle Torri gemelle e il terrorismo come minaccia costante. Si ricorda anche il terremoto de l’Aquila e il programma satellitare Cosmo Skymed. Sono gli anni della fine del servizio dell’F104, lo storico difensore dei cieli italiani. Il decennio termina con la crisi in Libia in cui l’Aeronautica mette a disposizione infrastrutture uomini e mezzi per la risoluzione del conflitto.

    Ottobre e novembre guardano all’emergenza sanitaria. La memoria va al recupero dei connazionali in Cina, a Wuhan dove tutto è iniziato, al grande supporto per gli ospedali e al trasporto in biocontenimento dei malati più gravi. Tecnologia, competenza, flessibilità, interattività e proiezione sono le parole chiave per un presente da protagonisti in patria e all’estero. Dicembre chiude sull’ultimo decennio. L’immagine è quella di un pilota di F35 dall’interno del suo cockpit mentre segue il volo ravvicinato di un altro F35 e di un G-550-KV. Infine, una tavola dedicata allo spazio e un insieme di velivoli del futuro che volano interconnessi tra loro in un layout circolare. “Più che un calendario sembra una mostra- conclude il generale B.A. Giovanni Francesco Adamo- nata dal sodalizio con Italdesign che ha creato le tavole artistiche e il contributo di un’altra eccellenza italiana, Giunti, che le ha messe su carta. Ogni immagine possiede un qr code per mostrare i filmati esplicativi di ogni decade”. Quest’anno il calendario sarà disponibile sul sito delle Forze Armate, su Amazon e in tutte le libreria d’Italia tramite Giunti.
    Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

    L’articolo L’Aeronautica militare celebra il centenario con un calendario artistico proviene da Ragionieri e previdenza.

    continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Lo street artist IABO in mostra al PAN

    La mostra IABO 20th. Mostra Antologica 2003/2023. Street art/Dipinti/Installazioni/Video, è stata inaugurata il 27...

    Le prime pagine dei quotidiani di Giovedì 2 Febbraio 2023

    RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare...

    Turi (commercialisti): “Il settore nautico è un asset fondamentale per la ripresa economica della città”

    Presentato l’evento che si terrà il 15 febbraio alle ore 15,00 a cui parteciperanno...