More
    HomeAttualitàVolkswagen ID.Buzz: il bulli elettrico arriva in Italia

    Volkswagen ID.Buzz: il bulli elettrico arriva in Italia

    Published on

    Ultimi Articoli

    Pd spaccato sul manifesto, sul congresso irrompe rischio scissione

    La sinistra archivia il Lingotto, Gori: potrei lasciare Roma, 2 dic. (askanews) - Dopo due...

    Ok Ue al Piano strategico di politica agricola comune sull’Italia

    Fondi Ue per 26,6 mld e nazionali da 8,5 mld di euro per 2023-27 Bruxelles,...

    Pd, E. Schlein: percorso collettivo, non credo a rischi scissione

    Distanze emergeranno ma con Bonaccini ho un ottimo rapporto Roma, 2 dic. (askanews) - "Domenica...

    Med Dialogues: al Mediterraneo serve stabilità, pesano Ucraina e Iran

    Al forum annuale le proposte per ridare priorità strategica all'area Roma, 2 dic. (askanews) -...

    Prime consegne a inizio 2023. Prezzi da 66mila euro
    Milano, 9 nov. (askanews) – Arriva in Italia Volkswagen ID.Buzz, l’erede 100% elettrico del mitico van T1 o “bulli” lanciato negli anni 50. L’ID.Buzz è già ordinabile, con le prime consegne della versione a 5 posti previste a inizio 2023, mentre in un secondo momento arriverà la versione cargo. Costruito nello stabilimento Volkswagen di Hannover sulla piattaforma per le elettriche Meb comune a tutta la famiglia ID, il bulli del futuro è lungo 4,7 metri, ha un passo di tre metri, un’altezza di poco inferiore ai due metri e un peso vicino alle 2,5 tonnellate. Le linee ricordano quelle del bulli: il frontale è tondeggiante e un po’ schiacciato, con il grande logo Volkswagen al centro. Il bagaglio ha una capienza di 1.121 litri che diventano 2.205 con i sedili posteriori reclinati. La panchetta posteriore si può spostare di 15 cm a vantaggio dello spazio di carico o dell’abitabilità dei passeggeri. Come optional sono disponibili, le porte laterali elettriche, fari a led matrix e cerchi fino a 21 pollici. Gli interni sono moderni e lineari e, come negli altri modelli ID, sono caratterizzati da due display: il cockpit digitale da 5 pollici con le informazioni di viaggio e uno touch fino a 12 pollici per l’infotainment nella console centrale. Il software versione 3.2 è di ultima generazione con aggiornamenti over the air, controllo vocale adattivo, ricarica e integrazione wireless degli smartphone e alcune funzioni gestibili con l’app ID. A differenza degli altri modelli ID, il selettore del cambio automatico non è sul cockpit ma su una leva dedicata a destra del volante. Il box porta oggetti centrale è rimovibile per facilitare il carico di oggetti lunghi, mentre il piano posteriore si può abbassare per agevolare il carico. Le combinazioni di colore per gli interni sono addirittura 30, mentre per gli esterni è disponibile il bicolor con 4 combinazioni di colori. I sistemi di assistenza alla guida disponibili sono più di 30. Fra questi, il Park Assist Plus che permette di memorizzare fino a 5 manovre di parcheggio che l’ID.Buzz eseguirà poi in autonomia e l’Intelligent travel assist con “swarm data”, cioè la raccolta anonima di dati in cloud che permette al Bulli di ricostruire le carreggiate delle strade dove sono passati altri utenti e attivare gli Adas, come il mantenimento di corsia, anche in assenza di segnaletica. Disponibile anche il cambio di corsia automatizzato, inserendo la freccia e tenendo le mani sul volante. Il motore elettrico montato sull’assale posteriore (e posteriore è la trazione come sul vecchio Bulli) ha una potenza di 150 kW o 204 CV, mentre la batteria da 82 kWh consente un’autonomia fino a 418 km nel ciclo Wltp. Un risultato raggiunto anche grazie a un coefficiente aerodinamico contenuto, pari allo 0,29. La batteria supporta la ricarica fino a 170 kW in corrente continua che permette di passare dal 5 all’80% di carica in 30 minuti (7,5 ore per passare dallo 0 al 100% con ricarica da 11 kW). E’ disponibile la funzione plug and charge nelle colonnine compatibili, che permette di ricaricare senza app o carte. Abbiamo avuto modo di testare l’ID.Buzz sul lago di Garda, in un percorso misto di circa 160 km con tratti autostradali e collinari. A bordo l’abitacolo è comodo e spazioso con materiali e finiture di livello. La visuale è ottima grazie ai montanti molto stretti. La dotazione tecnologica è completa e abbastanza intuitiva da utilizzare. Il comportamento su strada è buono: lo sterzo è consistente e sufficientemente preciso, mentre il rollio è limitato considerando il volume e il peso dell’ID.Buzz. L’accelerazione è brillante (0-100 in 10,2 secondi), mentre la velocità è limitata a 145 km/h. Molto buono il raggio di sterzata pari a 11,1 metri, grazie ai grandi passaruota anteriori. La frenata, con freni anteriori a disco e posteriori a tamburo, è adeguata. Il recupero di energia che si attiva in modalità B (Brake) è efficace e utile soprattutto nelle discese più ripide. Il consumo medio registrato durante il test drive è stato di 22,3 kWh/100km, in linea con le indicazioni della casa. Due le versioni disponibili al lancio: Pro e Pro+ con alcuni optional di serie, come la colorazione bicolore e le porte elettriche con un vantaggio cliente stimato in 5mila euro. Due anche i pacchetti per gli interni: Style e Premium Style. I prezzi partono da 66mila euro fino 68.500 per il Pro+. L’ID.Buzz è acquistabile anche con la formula Progetto Valore con anticipi di 10.600 e 11.900 euro per il Pro+ e 35 rate da 750 euro e valore residuo garantito. continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Pd spaccato sul manifesto, sul congresso irrompe rischio scissione

    La sinistra archivia il Lingotto, Gori: potrei lasciare Roma, 2 dic. (askanews) - Dopo due...

    Ok Ue al Piano strategico di politica agricola comune sull’Italia

    Fondi Ue per 26,6 mld e nazionali da 8,5 mld di euro per 2023-27 Bruxelles,...

    Pd, E. Schlein: percorso collettivo, non credo a rischi scissione

    Distanze emergeranno ma con Bonaccini ho un ottimo rapporto Roma, 2 dic. (askanews) - "Domenica...