More
    HomeAttualitàGiffoni, al via la prima tappa di "School Experience 3"

    Giffoni, al via la prima tappa di “School Experience 3”

    Published on

    Ultimi Articoli

    A Hong Kong leggi-zombie citano ancora sovranità regina Elisabetta

    Nell'ex colonia, dopo 25 anni, "decolonizzazione" ancora un problema Roma, 5 dic. (askanews) - La...

    Ambiente, Marzo (CUFAA): favoriamo lo sviluppo ma con sostenibilità

    "Italia paese ricco di bellezze, cio che è bello è fragile" Milano, 5 dic. (askanews)...

    Esce ‘Niente di sbagliato’ di ‘HotHeLL77’ contro violenza donne

    Brano di Giammarco Calosso, Matteo Pagnini, Marco Pisanò Roma, 5 dic. (askanews) - 'Niente di...

    Uefa presenta “Think Fast”, documentario in due episodi sul futsal

    Celebra le stelle della disciplina e offre filmati dietro le quinte Roma, 5 dic. (askanews)...

    Ministeri della Cultura e dell’Istruzione insieme in 5 regioni
    Roma, 9 nov. (askanews) – Oltre 1000 produzioni in preselezione per School Experience 3, l’evento dedicato ai ragazzi e alle ragazze di tutta Italia, inserito nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola, promosso da Ministero della Cultura – Direzione Generale per il Cinema e l’Audiovisivo e Ministero dell’Istruzione e del Merito. Sono 13 gli enti ammessi a finanziamento per il Bando “Il cinema e l’Audiovisivo a scuola – Progetti di rilevanza nazionale” e Giffoni ha ricevuto il massimo del punteggio. In meno di venti giorni sono state numerose le adesioni inviate da registi, associazioni e istituti scolastici. Le iscrizioni termineranno giovedì 10 novembre. Al concorso possono partecipare film prodotti dopo il 1 gennaio 2020. Quello tra Giffoni e il mondo dell’istruzione è un binomio che esiste da sempre, basti pensare che le ultime edizioni dei Movie Days – le giornate di cinema per la scuola – hanno ospitato 550mila studenti e 37mila docenti nelle sale di Giffoni. Nella sua prima edizione – da ottobre a dicembre 2019 – School Experience ha coinvolto oltre 20mila studenti e 2000 docenti di quattro regioni di Italia (Veneto, Calabria, Sardegna e Sicilia). Non si è fermato nemmeno durante la pandemia, con una versione digital che ha collegato 32 hub italiani con particolare attenzione a Campania, Basilicata e Sicilia. Oggi quell’impegno si riconferma più forte che mai. L’evento raggiungerà 43 comuni in 5 regioni (Campania, Basilicata, Calabria, Lazio, Sardegna), impiegando 2.780 docenti (di cui 509 in scuole dell’infanzia, 1.000 nelle scuole primarie, 572 nelle secondarie di I grado, 699 nelle secondarie di II grado) e 27.423 studenti (di cui di cui 5.090 nelle scuole dell’infanzia, 9.762 in scuole primarie, 5.679 nelle secondarie di I grado, 6.892 nelle secondarie di II grado), per un totale di 241 plessi e 274 scuole beneficiarie. La prima tappa di School Experience 3 è prevista a Cittanova (Reggio Calabria) dal 28 novembre al 2 dicembre. Seguiranno dal 5 all’11 febbraio Ceccano (Frosinone), dal 26 febbraio al 4 marzo Terranova di Pollino (Potenza) e Montescaglioso (Matera), dal 19 al 25 marzo Nuoro e Tonara e dal 17 al 21 marzo Giffoni Valle Piana (Salerno), dove il progetto si concluderà con un evento ospitato nella Multimedia Valley. Per tutte le tappe, il programma prevede un concorso dedicato a lungometraggi (Feature Experience) e cortometraggi (Short Experience) realizzati da professionisti italiani e stranieri, oltre a una competizione riservata alle opere prodotte da scuole o da associazioni culturali divise per fasce d’età: Your Experience +3 (produzioni nazionali rivolte a studenti, dai 3 ai 10 anni, proposte da scuole dell’infanzia, primarie o associazioni culturali), Your Experience +11 (short movie in target con ragazzi dagli 11 ai 13 anni, realizzati da scuole secondarie di I grado, associazioni culturali o singoli videomaker) e Your Experience +14 (opere indirizzate a studenti dai 14 ai 20 anni, proposte da scuole secondarie di II grado, associazioni culturali o singoli videomaker). E ancora due importanti e innovativi lab daranno la possibilità a ragazzi e docenti di entrare nel mondo del cinema. Il primo, DIGITAL PROF, si pone nell’ambito delle attività che School Experience propone per la formazione del corpo docente. L’obiettivo è quello di consolidare le competenze digitali non solo dei ragazzi ma anche degli stessi maestri, professori e dirigenti. Il secondo, MOVIE LAB, è una lezione di cinema interattiva per guidare gli studenti alla comprensione del linguaggio audiovisivo, dando loro la possibilità di costruire una scena cinematografica. Il saggio finale sarà la realizzazione di uno short movie pensato e interpretato dai ragazzi, che si misureranno con le fasi di ideazione e produzione di un cortometraggio. Il progetto vedrà la partecipazione degli autori e dei professionisti della video factory di Giffoni. Il lavoro sarà presentato nella serata finale della prima tappa, in programma il 2 dicembre al Cinema Gentile di Cittanova. continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    A Hong Kong leggi-zombie citano ancora sovranità regina Elisabetta

    Nell'ex colonia, dopo 25 anni, "decolonizzazione" ancora un problema Roma, 5 dic. (askanews) - La...

    Ambiente, Marzo (CUFAA): favoriamo lo sviluppo ma con sostenibilità

    "Italia paese ricco di bellezze, cio che è bello è fragile" Milano, 5 dic. (askanews)...

    Esce ‘Niente di sbagliato’ di ‘HotHeLL77’ contro violenza donne

    Brano di Giammarco Calosso, Matteo Pagnini, Marco Pisanò Roma, 5 dic. (askanews) - 'Niente di...