More
    HomeAttualitàIsraele, Netanyahu verso la vittoria con affermazione ultradestra

    Israele, Netanyahu verso la vittoria con affermazione ultradestra

    Published on

    Ultimi Articoli

    Ischia, prima ordinanza Legnini: individuati attuatori urgenze

    Coinvolti Comuni, Città metropolitana e Protezione civile Napoli, 3 dic. (askanews) - Il commissario straordinario...

    A piazza San Pietro l’albero di Natale che arriva dall’Abruzzo

    Liris dopo l'inaugurazione: "Bellissima giornata di riflessione" Pescara, 3 dic. (askanews) - "Una bellissima giornata...

    Musica, show mondiale della famiglia Bocelli il 4 dicembre su YouTube

    "A Bocelli Family Christmas", una favola e un concerto insieme Roma, 3 dic. (askanews) -...

    Ai Med 2022 Italia si candida a ruolo da “protagonista positiva”

    Meloni: atteggiamento "non predatorio". Tajani: dialogo e confronto Roma, 3 dic. (askanews) - In un...

    Ancora parziali i dati del voto, ma ex premier avrebbe la maggiorazna
    Roma, 2 nov. (askanews) – Il premier israeliano più longevo, Benjamin Netanyahu, appare vicino a riprendere la guida del Paese, dopo un breve lasso di tempo all’opposizione, alla luce del risultato uscito dalle urne che ha fatto registrare la netta affermazione del partito dell’ultradestra Sionismo religioso. Con lo spoglio completato al momento per oltre i due terzi delle schede, la coalizione di Netanyahu dovrebbe poter contare su 65 dei 120 seggi della Knesset, ponendo così fine allo stallo politico vissuto dal Paese negli ultimi anni, chiamato alle urne cinque volte in meno di quattro anni. Netanyahu ha governato per 12 anni consecutivi (15 in tutto), prima di essere rimosso dalla guida del Paese lo scorso anno da una coalizione guidata dal centrista Yair Lapid che poteva contare su 61 seggi. Stando ai risultati parziali diffusi finora, la coalizione dell’ex premier avrebbe 65 seggi, di cui 32 assegnati al suo partito, Likud, 14 a Sionismo religioso, 11 e 8 rispettivamenti ai partiti ultraortodossi Shas e United Torah Judaism. Il partito di Lapid, Yesh Atid, si è aggiudicato finora 24 seggi, mentre il partito di Unità nazionale di Benny Gantz 12, quello del ministro delle Finanze Avigdor Liberman, Israel Beiteinu, 5 e il partito laburista 4. I due partiti arabi Hadash Ta’al e Ra’am hanno entrambi superato la soglia di sbarramento, conquistando 5 seggi. Appare invece ancora incerto il destino del partito di sinistra Meretz e del partito arabo Balad, al momento fuori dalla Knesset per pochi voti. Meretz si attesta infatti al 3,2% dei voti generali, al di sotto del 3,25% richiesto, ma rimangono ancora da scrutinare circa 570.000 “voti a doppia busta”, ovvero voti che sono stati espressi dagli elettori in cabine che non erano quelle loro assegnate, tra cui soldati, funzionari elettorali e poliziotti in servizio durante le operazioni di voto, diplomatici in servizio all’estero, portatori di handicap e pazienti con il Covid che hanno votato in cabine elettorali speciali. Lo spoglio di questi voti inizierà questa sera e verrà completato domani. Tuttavia, anche se Meretz dovesse farcela, il blocco guidato da Netanyahu potrebbe sempre contare su 61 seggi e formare un governo. L’affluenza alle urne è stata del 71,3%, la più alta dal 2015. “Siamo vicini a una grande vittoria”, ha detto Netanyahu ai suoi sostenitori la scorsa notte. Da parte sua, l’esponente di punta di Sionismo religioso, Itamar Ben Gvir, ha rimarcato che che “è ora di essere di nuovo i proprietari di questo Paese”. Oggi alla stampa Ben Gvir ha promesso di “lavorare per tutti in Israele, anche per quelli che mi odiano”. Commentando l’esito parziale del voto, il premier palestinese Muhammad Shtayyeh ha dichiarato che l’ascesa dell’estrema destra è stata “il risultato naturale delle crescenti manifestazioni di estremismo e razzismo nella società israeliana”. continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Ischia, prima ordinanza Legnini: individuati attuatori urgenze

    Coinvolti Comuni, Città metropolitana e Protezione civile Napoli, 3 dic. (askanews) - Il commissario straordinario...

    A piazza San Pietro l’albero di Natale che arriva dall’Abruzzo

    Liris dopo l'inaugurazione: "Bellissima giornata di riflessione" Pescara, 3 dic. (askanews) - "Una bellissima giornata...

    Musica, show mondiale della famiglia Bocelli il 4 dicembre su YouTube

    "A Bocelli Family Christmas", una favola e un concerto insieme Roma, 3 dic. (askanews) -...