More
    HomePolitica“Serve una visione”: ecco la scuola di ‘eco-politica’ dei Verdi

    “Serve una visione”: ecco la scuola di ‘eco-politica’ dei Verdi

    Published on

    Ultimi Articoli

    Pd spaccato sul manifesto, sul congresso irrompe rischio scissione

    La sinistra archivia il Lingotto, Gori: potrei lasciare Roma, 2 dic. (askanews) - Dopo due...

    Ok Ue al Piano strategico di politica agricola comune sull’Italia

    Fondi Ue per 26,6 mld e nazionali da 8,5 mld di euro per 2023-27 Bruxelles,...

    Pd, E. Schlein: percorso collettivo, non credo a rischi scissione

    Distanze emergeranno ma con Bonaccini ho un ottimo rapporto Roma, 2 dic. (askanews) - "Domenica...

    Med Dialogues: al Mediterraneo serve stabilità, pesano Ucraina e Iran

    Al forum annuale le proposte per ridare priorità strategica all'area Roma, 2 dic. (askanews) -...

    BOLOGNA – A Bologna prende il via una scuola di “eco-politica”: il progetto è promosso dai Verdi in collaborazione con il gruppo universitario Ecologica, la Comunità laudato si’ e l’associazione Eco. La scuola vuol essere “un punto di incontro dove possiamo andare e ridisegnare quelli che sono i principi reali dell’ecologia, perché l’ecologia è al centro del dibattito politico ma quasi nessuno ha capito esattamente cosa bisogna fare. Quindi cercheremo, all’interno di questi incontri, di indicare una direzione”, spiega in conferenza stampa Davide Celli, consigliere comunale del Sole che ride.

    LEGGI ANCHE: Al Festival dello Sviluppo sostenibile presentato il Quaderno sulla transizione ecologica giusta

    INCONTRI PER PROMUOVERE IL DIALOGO E LA RIFLESSIONE

    La scuola si svilupperà attraverso “una serie di iniziative culturali che vogliono promuovere il dialogo, il dibattito e la riflessione sull’ecologia e l’ambiente ma non solo- aggiunge Arturo Ciliegi di Ecologica- con una visione molto globale, anche filosofica e artistica”. Un progetto di questo genere è necessario perché “di fronte a problemi gravissimi come il riscaldamento globale, la guerra, la pandemia, l’inquinamento e l’aumento vertiginoso delle disuguaglianze sociali anche nei Paesi più ricchi- afferma Paolo Galletti della Federazione Università Verdi- manca una visione del mondo adeguata”.

    LA PRIMA INIZIATIVA: “PARANOIA” CON LUIGI ZOJA

    L’auspicio è che “soprattutto vengano i più giovani- aggiunge Alessandro Fabianelli di Eco- perché la nostra idea è proprio quella di una scuola di formazione, per creare un gruppo politico dirigente che sia in grado di affrontare grandi sfide”. Il primo appuntamento è previsto per sabato nella Sala degli anziani di Palazzo D’Accursio con la presentazione di “Paranoia” di Luigi Zoja. Seguirà il 26 novembre una lezione di Massimo Scalia (“Nucleare, una risposta?”), poi il 10 dicembre toccherà a Claudio Ubaldo Cartoni (“Religioni e madre Terra”).

    Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

    L’articolo “Serve una visione”: ecco la scuola di ‘eco-politica’ dei Verdi proviene da Ragionieri e previdenza.

    continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Pd spaccato sul manifesto, sul congresso irrompe rischio scissione

    La sinistra archivia il Lingotto, Gori: potrei lasciare Roma, 2 dic. (askanews) - Dopo due...

    Ok Ue al Piano strategico di politica agricola comune sull’Italia

    Fondi Ue per 26,6 mld e nazionali da 8,5 mld di euro per 2023-27 Bruxelles,...

    Pd, E. Schlein: percorso collettivo, non credo a rischi scissione

    Distanze emergeranno ma con Bonaccini ho un ottimo rapporto Roma, 2 dic. (askanews) - "Domenica...