lunedì, 2 Ottobre , 23

Savino (Mef): “Al lavoro per difesa salari e lotta all’evasione”

D’Alfonso (Pd): “PA sostenga progetti di imprese...

Unipg, al lavoro per potenziare il rivelatore di particelle AMS02

A bordo della Stazione spaziale internazionale dal...

Patto inflazione, Giansanti: imprese e consumatori anello debole

Intervista a Mattina24. “lavoreremo a ripresa consumi...

Le canzoni d’autore dello Zecchino d’oro in un album

14 nuove canzoni in gara nell’edizione 2023 Milano,...

Renault: in III trim. ricavi a 9,8 mld (+20,5%), consegne -2,4%

AttualitàRenault: in III trim. ricavi a 9,8 mld (+20,5%), consegne -2,4%

Gruppo conferma target 2022 di margine operativo superiore al 5%
Milano, 21 ott. (askanews) – Renault chiude il terzo trimestre con un fatturato in aumento del 20,5% anno su anno a 9,8 miliardi di euro, di cui 9 miliardi generati dall’Auto (+21,7%). Le vendite del gruppo nel periodo si attestano a 481.000 veicoli (-2,4%). Per consentire un confronto con lo scorso anno, il fatturato del terzo trimestre 2021 è stato riclassificato per tenere conto dell’impatto negativo della cessione lo scorso maggio delle attività in Russia pari a -537 milioni per il 67,7% di Avtovaz ceduto a Nami e -330 milioni per Renault Russia ceduta alla città di Mosca. Ai risultati del terzo trimestre 2022 hanno contributo un effetto prezzi positivo per 12,8 punti, migliore performance storica, e un forte incremento delle vendite ai privati pari al 70% nei cinque principali mercati europei. La gamma E-Tech (elettrica e ibrida) rappresenta il 38% delle vendite in Europa nei primi 9 mesi, in aumento di 12 punti rispetto ai primi 9 mesi del 2021. Il portafoglio ordini del gruppo in Europa a fine settembre presenta volumi stabili rispetto a fine giugno. Il Gruppo Renault conferma le prospettive finanziarie per il 2022: margine operativo del gruppo superiore al 5%; free cash-flow operativo dell’Auto superiore a 1,5 miliardi di euro. In occasione del Capital Market Day, che si terrà l’8 novembre 2022, il Gruppo Renault presenterà il secondo capitolo della strategia Renaulution e l’aggiornamento dei suoi obiettivi finanziari a medio termine. “Il gruppo Renault fa progressi trimestre dopo trimestre. La crescita dell’attività del terzo trimestre continua a rispecchiare la politica commerciale incentrata sul valore che abbiamo adottato da 2 anni: miglioramento della politica dei prezzi, ottimizzazione degli sconti commerciali e priorità ai canali di distribuzione più redditizi. Il gruppo sta anche cominciando a beneficiare del rinnovamento della gamma, con il promettente esordio di Renault Megane E-tech Electric e il lancio di successo di Dacia Jogger. Renault Austral, attualmente in fase di lancio, contribuisce a sostenere il ritorno del gruppo nel segmento C. Sono tutte leve che migliorano la competitività del gruppo e ci consentiranno di raggiungere i nostri obiettivi 2022, in attesa di svelare nuove ambizioni a medio termine nel corso del nostro Capital Market Day il prossimo 8 novembre”, ha dichiarato Thierry Piéton, Direttore Finanziario del gruppo Renault. continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles