More
    HomeMondoLa mucca col visore in 3d per fare più latte: la denuncia...

    La mucca col visore in 3d per fare più latte: la denuncia di Giulia Innocenzi

    Published on

    Ultimi Articoli

    Ischia, prima ordinanza Legnini: individuati attuatori urgenze

    Coinvolti Comuni, Città metropolitana e Protezione civile Napoli, 3 dic. (askanews) - Il commissario straordinario...

    A piazza San Pietro l’albero di Natale che arriva dall’Abruzzo

    Liris dopo l'inaugurazione: "Bellissima giornata di riflessione" Pescara, 3 dic. (askanews) - "Una bellissima giornata...

    Musica, show mondiale della famiglia Bocelli il 4 dicembre su YouTube

    "A Bocelli Family Christmas", una favola e un concerto insieme Roma, 3 dic. (askanews) -...

    Ai Med 2022 Italia si candida a ruolo da “protagonista positiva”

    Meloni: atteggiamento "non predatorio". Tajani: dialogo e confronto Roma, 3 dic. (askanews) - In un...

    BOLOGNA – Pascoli verdi, spazi aperti e montagne: ecco quello che è stato fatto vedere ad una mucca, legandole al muso un visore di quelli per la realtà virtuale in 3d, per fare un esperimento. Test che è riuscito, visto che la mucca con queste ‘visioni’ ha aumentato la produzione di latte giornaliera. E ora avrebbe deciso di acquistare altri visori analoghi per aumentare la produzione di latte di altri bovini.

    Il caso arriverebbe dalla Turchia e a denunciarlo sui social la giornalista e conduttrice televisiva Giulia Innocenzi con un post su Facebook. La notizia, a quanto riporta Innocenzi, è stata raccontata dal quotidiano turco Daily Sabah

    Ecco il testo del post: “Un allevatore turco ha messo alla sua mucca un visore di realtà virtuale perché mentre è rinchiusa nell’allevamento intensivo possa invece credere di essere su un prato d’erba a pascolare felice. L’obiettivo è di aumentare la produzione del latte, e l’esperimento è riuscito: da 22 litri al giorno la mucca è passata a 27. L’allevatore ne ha quindi dedotto che questa era la prova che le sue mucche anziché vivere sul cemento debbano essere libere di pascolare? No, ha semplicemente ordinato più visori per testarli sulle altre vacche (Fonte Daily Sabah)”.

    Il post di GIulia Innocenzi, non nuova a trattare temi come lo sfruttamento intensivo negli allevamenti, prosegue con un commento amaro: “Più riconosciamo che gli animali da allevamento sono esseri senzienti in grado di provare emozioni, proprio come noi, più li stiamo alienando e trattando da bulloni di una catena di montaggio, a cui stringere una vite o limare un pezzo se qualcosa non funziona.Questa cosa ci tornerà indietro. Non puoi negare la natura perché questa si ribella. E tutto ciò si chiama antibiotico resistenza, influenza aviaria, pandemie”.
    ]]

    Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

    L’articolo La mucca col visore in 3d per fare più latte: la denuncia di Giulia Innocenzi proviene da Ragionieri e previdenza.

    continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Ischia, prima ordinanza Legnini: individuati attuatori urgenze

    Coinvolti Comuni, Città metropolitana e Protezione civile Napoli, 3 dic. (askanews) - Il commissario straordinario...

    A piazza San Pietro l’albero di Natale che arriva dall’Abruzzo

    Liris dopo l'inaugurazione: "Bellissima giornata di riflessione" Pescara, 3 dic. (askanews) - "Una bellissima giornata...

    Musica, show mondiale della famiglia Bocelli il 4 dicembre su YouTube

    "A Bocelli Family Christmas", una favola e un concerto insieme Roma, 3 dic. (askanews) -...