More
    HomeEconomiaProcida danza con “Il Corpo dell’isola” di Movimento Danza

    Procida danza con “Il Corpo dell’isola” di Movimento Danza

    Published on

    Ultimi Articoli

    Le prime pagine dei quotidiani di Mercoledì 30 Novembre 2022

    Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente...

    Le storie degli attivisti uccisi rivivono con l’hashtag #IranUsa

    ROMA – Sarah Rezaei, studentessa afghana dell’università di Teheran scomparsa lo scorso 26 ottobre,...

    50 interpreti per “Il resto del mondo è un mistero”

    Per “Affabulazione”, mercoledì 30 novembre, all’Auditorium ISS Sannino-De Cillis L’opera in musica di Piero...

    Biglietti d’oro, “La stranezza” primo al botteghino

    “Spider-Man: No Way Home” il più visto in assoluto La premiazione domani sera a Sorrento...

    Sabato 8 e domenica 9 ottobre performance di Ariella Vidach con Gabriella Stazio, per la prima volta insieme: il progetto laboratoriale, inserito nel programma della Capitale Italiana della Cultura, prevede un nuovo modulo la prossima settimana

    Corpo, movimento e danza. Con performance collettive e diffuse nella Capitale Italiana della Cultura 2022. Procida mette in mostra “Il corpo dell’isola”, un progetto di laboratori-residenza a cura di Movimento Danza, con la direzione artistica di Gabriella Stazio, inserito nel programma culturale dell’anno da Capitale.

    “Un progetto che promuove il dialogo intergenerazionale e interculturale e favorisce l’inclusione sociale, creando nuove reti e connessioni, diffondendo sensibilità differenti ed incoraggiando lo sviluppo personale”, sottolinea Agostino Riitano, direttore di Procida 2022.

    Al termine di una settimana di workshop nell’ex chiesa di San Giacomo, sabato 8 ottobre (ore 20) e domenica 9 (ore 11,30) è prevista la performance che chiude la prima parte del progetto incentrato sul laboratorio  “Corpomemory”  di Ariella Vidach, coreografa e direttrice artistica AIEP (spettacolo gratuito, info www.procida2022.com).

    Il focus è sul corpo inteso come sistema di relazioni, esplorando le frontiere del linguaggio, le tradizioni e le sue contaminazioni.  La performance assume ulteriore importanza perché vedrà esibirsi insieme per la prima volta Ariella Vidach e Gabriella Stazio, con Sonia Di Gennaro e Francesca Gifuni della Compagnia Movimento Danza.

    Si concluderà, invece, il 15 e il 16 ottobre il laboratorio condotto da Gabriella Stazio, “Insula Coporea”, il cui focus è sugli elementi strutturali della composizione coreografica, sviluppando un’indagine su movimento spazio tempo.

    Ad entrambi gli appuntamenti performativi parteciperà anche la Compagnia Giovani Movimento Danza Performing Arts Group con Federico Contella, Alessia Esposito, Giorgia Menichini, Martina Nappi, Isabel Ouattara.

    “Attraverso il coinvolgimenti di gruppi trasversali di persone e metodi innovativi, in linea con il nostro programma, il progetto ‘Il corpo dell’isola” promuove il dialogo intergenerazionale e interculturale, favorendo l’inclusione sociale, la creazione di nuove reti e connessioni, diffondendo sensibilità differenti e soprattutto incoraggiando lo sviluppo personale”,

    L’articolo Procida danza con “Il Corpo dell’isola” di Movimento Danza proviene da Notiziedi.

    continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Le prime pagine dei quotidiani di Mercoledì 30 Novembre 2022

    Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente...

    Le storie degli attivisti uccisi rivivono con l’hashtag #IranUsa

    ROMA – Sarah Rezaei, studentessa afghana dell’università di Teheran scomparsa lo scorso 26 ottobre,...

    50 interpreti per “Il resto del mondo è un mistero”

    Per “Affabulazione”, mercoledì 30 novembre, all’Auditorium ISS Sannino-De Cillis L’opera in musica di Piero...