More
    HomePrimo PianoCremlino: dopo i referendum i territori in Donbass saranno Russia

    Cremlino: dopo i referendum i territori in Donbass saranno Russia

    Published on

    Ultimi Articoli

    Le prime pagine dei quotidiani di Venerdì 7 Ottobre 2022

    RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare...

    A Gigi D’Alessio premio Napoli città della musica: sono onorato

    Sindaco Manfredi: riconoscimento assolutamente meritato Napoli, 6 ott. (askanews) - Gigi D'Alessio ha...

    Turismo, 100mila persone in vacanza: i dati di Tantosvago

    Fatturato di 25 milioni di euro, con la soluzione Sva.GO Roma, 6 ott....

    Italia propone tetto “dinamico” su gas,a Praga la Ue lavora a intesa

    Draghi avverte: "Affrontiamo crisi insieme o perdiamo unità europea" Praga, 6 ott. (askanews)...

    Nel giorno di inizio delle cosiddette consultazioni per l’ingresso
    Milano, 23 set. (askanews) – Una volta approvate le decisioni dei “referendum” nei territori occupati dell’Ucraina, il processo decisionale al Cremlino sarà velocissimo. Lo ha detto il portavoce di Vladimir Putin, Dmitry Peskov nel giorno di inizio delle cosiddette consultazioni per l’ingresso in Russia di aree occupate militarmente da Mosca come Donetsk, Lugansk, Zaporizhzhia e Kherson. È prevista “sufficiente sicurezza” – secondo il Cremlino – per lo svolgimento dei referendum in Ucraina, nei territori occupati, e dopo che si saranno tenuti, saranno richieste “decisioni del Parlamento” e del presidente della Federazione russa, nonché la firma dei necessari documenti. “In caso di adesione si applica la costituzione della Federazione russa”, ha detto Peskov secondo Ria Novosti. Il segretario stampa ha affermato anche che i tentativi dell’Ucraina di riprendersi i territori del Donbass dopo il loro ingresso nella Federazione Russa saranno considerati “attacchi” al Paese. Sono anche necessari dei negoziati con Kiev per raggiungere gli obiettivi della Federazione Russa, ma al momento “non ci sono prerequisiti”. Peskov ha affermato inoltre di non sapere dove si trovi Viktor Medvedchuk, che è stato rilasciato a seguito di uno scambio con l’Ucraina. Il portavoce del Cremlino ha definito lo scambio con l’Ucraina il risultato di un lavoro molto difficile. continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Le prime pagine dei quotidiani di Venerdì 7 Ottobre 2022

    RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare...

    A Gigi D’Alessio premio Napoli città della musica: sono onorato

    Sindaco Manfredi: riconoscimento assolutamente meritato Napoli, 6 ott. (askanews) - Gigi D'Alessio ha...

    Turismo, 100mila persone in vacanza: i dati di Tantosvago

    Fatturato di 25 milioni di euro, con la soluzione Sva.GO Roma, 6 ott....