More
    HomeMondoDraghi statista dell’anno. Kissinger: “Il tuo ritiro mai definitivo”, e il premier...

    Draghi statista dell’anno. Kissinger: “Il tuo ritiro mai definitivo”, e il premier ride

    Published on

    Ultimi Articoli

    Universum Award Italy 2022, a Engineering premio Top Climber STEM

    Sale di 18 posizioni: tra migliori 50 aziende secondo studenti Roma, 5 ott....

    Fico: “Montecitorio pagherà direttamente i collaboratori dei deputati”

    ROMA – “L’ultimo atto dell’ufficio di presidenza della Camera in questa legislatura, approvato all’unanimità,...

    VIDEO| Verdone: “Dal nuovo governo mi aspetto vicinanza con Ue e attenzione a caro bollette”

    ROMA – “Dal nuovo esecutivo mi aspetto che ci sia un equilibrio importante tra...

    Filippo Grandi confermato alto commissario Onu per i rifugiati

    Roma, 5 ott. (askanews) - Su raccomandazione del Segretario Generale Antonio Guterres, previa consultazione...

    ROMA – La “lunga leadership poliedrica nella finanza e nel pubblico servizio, di cui hanno beneficiato l’Italia e l’Unione europea e che ha aiutato la cooperazione internazionale”: questa la motivazione del premio World Statesman Award consegnato al presidente del Consiglio Mario Draghi a New York.Il riconoscimento è stato assegnato dall’Appeal of Conscience Foundation, una fondazione interreligiosa impegnata nella promozione della libertà di culto.

    La cerimonia di consegna si è tenuta ieri sera nelle sale del Pierre Hotel di Manhattan, a New York, con la partecipazione di 450 persone tra imprenditori ed esponenti della società civile. Nel suo intervento Draghi ha parlato del contesto internazionale, segnato da “una nuova era di polarizzazione” e dalla “questione di come confrontiamo le autocrazie”.

    Toccati i nodi dell’Ucraina e dei rapporti con la Russia. “La soluzione è in una combinazione di franchezza, coerenza e impegno” ha detto Draghi. “Dobbiamo essere chiari sui valori fondanti delle nostre società; mi riferisco alla democrazia e al rispetto della legge, alla difesa dei diritti umani, all’impegno per la solidarietà globale”.

    A lodare il premier italiano anche il 99enne ex segretario di stato americano Henry Kissinger: “Ho avuto un enorme rispetto per Mr. Draghi in tutti questi anni. Ha avuto un incredibile capacità di analisi intellettuale”. C’è anche spazio per un siparietto simpatico quando Kissinger aggiunge che nonostante Draghi si sia dimesso, il suo ritiro non sarà “mai definitivo”. Mentre Draghi sorride.

    5/nMa nel discorso di #Kissinger c’è spazio anche per un siparietto niente male. L’americano sostiene che nonostante #Draghi si sia dimesso, il suo ritiro non sarà “mai definitivo”. Notare la faccia di Draghi. Risate dalla platea. E moto di speranza in chi tifa Italia. pic.twitter.com/O4Yb4SWaHG— Dario D’Angelo (@dariodangelo91) September 20, 2022

    ]]

    Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

    L’articolo Draghi statista dell’anno. Kissinger: “Il tuo ritiro mai definitivo”, e il premier ride proviene da Ragionieri e previdenza.

    continua a leggere sul sito di riferimento

    Radio Kiss Kiss Radio Kiss Kiss
    Country: Italy
    Radio Monte Carlo Radio Monte Carlo
    Country: Italy
    Radio Rai 1 Radio Rai 1
    Country: Italy
    Radio Rai 2 Radio Rai 2
    Country: Italy
    Radio Rai 3 Radio Rai 3
    Country: Italy
    RDS RDS
    Country: Italy
    RTL RTL
    Country: Italy

    Altri Articoli

    Universum Award Italy 2022, a Engineering premio Top Climber STEM

    Sale di 18 posizioni: tra migliori 50 aziende secondo studenti Roma, 5 ott....

    Fico: “Montecitorio pagherà direttamente i collaboratori dei deputati”

    ROMA – “L’ultimo atto dell’ufficio di presidenza della Camera in questa legislatura, approvato all’unanimità,...

    VIDEO| Verdone: “Dal nuovo governo mi aspetto vicinanza con Ue e attenzione a caro bollette”

    ROMA – “Dal nuovo esecutivo mi aspetto che ci sia un equilibrio importante tra...