AGI – “Le proiezioni per i prossimi anni, seppur circondate da un’incertezza senza precedenti, suggeriscono che nel nostro paese il Pil non recupererà il livello registrato alla vigilia dello scoppio della pandemia prima della seconda meta’ del 2023″. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia, secondo cui !ancor più tempo sarà necessario per riuscire a tornare ai valori del 2007, precedenti la doppia recessione causata dalla crisi finanziaria globale e da quella dei debiti sovrani dell’area dell’euro. Si tratterà, quindi”, ha aggiunto nella Lectio Magistralis tenuta in occasione della cerimonia online di inaugurazione dell’anno accademico 2020-2021 del Gran Sasso science Institute dell’Aquila,

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Visco: il Pil italiano ai livelli pre-Covid solo nella seconda meta’ del 2023 proviene da Notiziedi.

fonte notizia:: https://notiziedi.it/visco-il-pil-italiano-ai-livelli-pre-covid-solo-nella-seconda-meta-del-2023/