(AGI) – Le persone asintomatiche hanno maggiori probabilità di perdere rapidamente i loro anticorpi rispetto a quelle che hanno manifestato i sintomi del Covid-19. Lo suggerisce uno studio britannico realizzato dall’Imperial College insieme a Ipsos Mori. Dal 20 giugno al 28 settembre, le due organizzazioni hanno seguito 350 mila persone selezionate a caso in Inghilterra, e che regolarmente si auto-testavano a casa per vedere se avevano anticorpi al Covid-19. La percentuale di anticorpi nelle persone che sono risultate positive al virus è diminuita del 22,3% in tre mesi e del 64% in quelle che non avevano dichiarato di essere state affette dal Covid-19.

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Un nuovo studio: gli asintomatici perdono più rapidamente gli anticorpi proviene da Notiziedi.

fonte notizia:: https://notiziedi.it/un-nuovo-studio-gli-asintomatici-perdono-piu-rapidamente-gli-anticorpi/