Il viceministro francese Beaune (Affari europei) dopo l’incontro tra Francia, Austria, Germania, Paesi Bassi e Ue di martedì: “L’Ue deve condividere le informazioni»

fonte notizia:: https://www.corriere.it/esteri/20_novembre_11/terrorismo-nessuno-esclude-l-italia-ma-ora-nuova-schengen-565d7a04-2453-11eb-91a0-a6d59c8b2360.shtml