ROMA (ITALPRESS) – “La Legge di Bilancio oggi approvata alla Camera contiene una serie di norme che tagliano di netto tutti gli alibi all’esclusione dei farmacisti italiani da servizi e prestazioni che in decine di altri paesi costituiscono da anni la base dell’attività professionale sul territorio: a cominciare dalla partecipazione alle campagne di screening e vaccinali”. Lo dice il presidente della FOFI, Andrea Mandelli, primo firmatario degli emendamenti che prevedono la possibilità per il farmacista di eseguire direttamente il prelievo di sangue capillare, indispensabile per l’esecuzione dei test di prima istanza; l’esecuzione di test sierologici e tamponi rapidi su tutto il territorio nazionale;

Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Screening e vaccinazioni, per i farmacisti si apre una nuova fase proviene da Notiziedi.

fonte notizia:: https://notiziedi.it/screening-e-vaccinazioni-per-i-farmacisti-si-apre-una-nuova-fase-2/