Presentata la lista “Odcec 2.0, costruiamo insieme il futuro della professione” per l’Odcec Napoli Nord

“La pandemia ha portato stravolgimenti in ogni settore: il mondo è in continua evoluzione e anche la professione del commercialista deve fare un ulteriore step di crescita, ponendosi come protagonista del cambiamento e mettendo in campo le proprie competenze e professionalità senza dimenticare il ruolo sociale e la grande sfida per lo sviluppo sostenibile che sarà al centro dei prossimi anni”.

Lo ha detto Francesco Matacena, candidato alla presidenza dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord per la lista “Odcec 2.0, costruiamo insieme il futuro della professione”.

“Abbiamo predisposto un programma che contiamo di realizzare coinvolgendo le commissioni di studio e organismi come la Fondazione, che costituiremo nei primi mesi della consiliatura.

Al centro della nostra attenzione – ha sottolineato Matacena – ci sono innovazione dei processi, digitalizzazione, finanza sostenibile, specializzazione e certificazione delle competenze, i rapporti con amministrazione finanziaria, istituti previdenziali, uffici giudiziari ed enti territoriali.

Presteremo particolare attenzione anche ai giovani e ai colleghi che vivono situazioni di fragilità.

Abbiamo lanciato una nuova sfida per contribuire alla ripresa economica attraverso il contributo concreto dei professionisti. Siamo convinti che le imprese dovranno porre maggiore attenzione alla produzione creando valore senza distruggere le risorse naturali, allineando lo sviluppo alla salvaguardia ambientale.

E’ necessario – conclude Matacena – anche puntare su organismi del terzo settore che trovano nel profitto lo strumento attraverso il quale perseguire comportamenti che producono capitale umano e sociale e che sappiano generare contestualmente utilità collettiva”.

I candidati alla carica di consiglieri: Angelo Capone, Sandro Fontana, Diego Musto, Gerardo Carleo, Giulia Frezza, Michele Frignola, Raffaele Iodice, Eugenia Maisto, Francescopaolo Orabona, Enrico Villano, Anna Peluso detta Arianna, Marilisa Russo, Marianna Baldini, Assunta Bove, Crescenzo Micillo detto Ezio, Sergio Di Meo, Luigi Errichiello, Anna Di Vaio, Rosa Lettieri.

I candidati alla carica di revisore: Paolo De Paola, Gianluca Castiello, Silvio Pedata, Ovidio Caputo (detto Gianni) e Salvatore Damiano.

I candidati alla carica di componente del comitato pari opportunità: Biagio Pagano, Raffaella Ilaria dell’Aversano (detta Lea), Angelo De Paola, Francesca Ferrante, Maria Antonietta Palma, Margherita Caserta, Luigi Cecere e Mariarosaria Mottola.